Belletti, nuovo Presidente del Forum Associazioni Familiari: non faremo sconti a nessuno

E’ stato eletto, sabato 4 luglio, dall’Assemblea del Forum delle Associazioni Familiari Francesco Belletti come nuovo Presidente del Forum. Belletti è il Direttore del Centro Internazionale di Studi per la Famiglia (CISF), membro del Comitato di direzione del mensile “Famiglia oggi” e docente di Sociologia della Famiglia presso l’Università Cattolica di Milano.

Il Forum, unico referente istituzionale accreditato, nonché portavoce delle istanze sociali, politiche ed economiche della famiglia, conta 51 associazioni aderenti e 20 Forum regionali.

Sono state rinnovate anche le altre cariche associative. I due vicepresidenti sono Giuseppe Barbaro (Forum regionale Puglia, riconfermato vicepresidente) e Roberto Bolzonaro (Afi). Tra i membri del Consiglio direttivo è stato eletto Gianmario Fogliazza, responsabile del Centro Studi di Ai.Bi, Rita Benedetti Petrini (Moica), Lidia Borzì (Acli), Lodovica Carli (Forum regionale Puglia), Roberto Dosio (ex allievi don Bosco), Raffaele Loiacono (Rns), Mario Macaluso (Forum regionale Toscana), Paola Mancini (Mpv), Simone Pillon (Forum Umbria), Ermes Rigon (Forum Emilia Romagna), Mario Sberna (Famiglie numerose).


A due giorni dalla sua nomina, abbiamo raggiunto telefonicamente il neo-eletto Presidente  per capire quali sono le sfide che lo vedranno impegnato in prima linea nei prossimi mesi.
Un mandato importante, quali le sfide che l’attendono?

Il Forum è l’unico portavoce, a livello associativo, delle istanze che stanno a cuore alla famiglia. Per questo dobbiamo cercare di rispondere alle sfide sociali, politiche e culturali che oggi riguardano da vicino migliaia di famiglie italiane. In questo delicato ma importante compito “non faremo sconti a nessuno”, saremo una voce che intende farsi sentire in tutti i partiti per il bene delle famiglie che rappresentiamo.

Una vocazione politica del Forum, quindi, che come Presidente intende ribadire

Si. Oggi c’è bisogno di un soggetto che continui a parlare dei bisogni della famiglia alla società e al mondo della politica, ed è quello che il Forum cercherà di fare nei prossimi mesi. Uno dei mandati più pressanti del Forum fin dall’origine della sua storia è stato il compito di promuovere la soggettività sociale delle famiglie, con una presenza politica, sociale e culturale, come ben esemplificato dalla grande partecipazione popolare a eventi come il Family Day. Ora dobbiamo cercare di passare dalle parole ai fatti.
In che modo?

Penso innanzitutto alla nostra battaglia per un fisco a misura di famiglia. Al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano abbiamo presentato, lo scorso dicembre 2008, più di un milione di firme raccolte a sostegno della campagna promossa dal Forum. E’ una nostra battaglia da sempre. Ora è arrivato il momento di fare pressione sul Governo per avere una politica fiscale che tenga conto non solo del reddito percepito ma anche del numero dei componenti del nucleo familiare. Nella discussione della prossima Legge Finanziaria, a partire da settembre 2009, faremo sentire con forza le nostre richiesta, lo dobbiamo fare anche per aiutare migliaia di famiglie messe in ginocchio dall’attuale crisi economica.

Ai.Bi. si congratula con Francesco Belletti per l’importante incarico ai vertici del Forum, auspicando che la sua presidenza sia caratterizzata da momenti di grande dinamismo per la promozione delle politiche per la famiglia.