Bolivia. Di Angela, 1 anno e mezzo, non conosciamo il passato ma possiamo regalarle un futuro!

Di Angela non si conosce la storia, le sue radici, il suo passato.  La sua famiglia sembra scomparsa nel nulla. Ai.Bi. le può regalare un po’ di serenità, ma abbiamo bisogno del tuo aiuto.

 

Angela è una bimba boliviana di appena 1 anno e mezzo.

Il suo passato, le sue radici, sono avvolte nel completo mistero. Non si sa chi sia sua madre, l’unica cosa certa è che il 23 febbraio dello scorso anno, un uomo ha preso la bambina e l’ha portata nella propria abitazione. A nulla sono valse le richieste della moglie per sapere chi fosse e da dove provenisse la piccolina.

Dopo un mese di incessanti domande, la donna ha quindi deciso di sporgere denuncia presso la polizia spiegando che suo marito aveva portato a casa la bambina.

Per Angela così si si sono aperte le porte di un centro di accoglienza transitorio mentre le autorità cercavano di rintracciare sua madre o un suo familiare.

Purtroppo la ricerca non diede alcun risultato e Angela fu accolta, a dicembre,  nel centro di accoglienza Niño Jesús.

Un’Adozione a Distanza per la piccola Angela

Angela é una bambina sana che non presenta problemi di salute. La piccola si sta ancora adattando a vivere nel centro di accoglienza. Le tate si prendono cura con affetto di lei, ma a volte durante la notte, complice il buio o un brutto sogno, ha paura e si sveglia piangendo.

Di Angela non si conosce la storia, le sue radici, il suo passato. La sua famiglia sembra scomparsa nel nulla. Quello che possiamo fare per questa piccolina è prenderci cura di lei e regalarle un po’ di serenità, ma per farlo al meglio abbiamo bisogno del tuo aiuto. Abbiamo bisogno di una madrina o di un padrino che si occupino di Angela anche se a distanza.

Sarai tu a prenderti cura di lei?

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA