Bolivia: Il vero regalo è una famiglia a distanza per Fernando

Ai.Bi. sostiene la creazione di un legame tra i bambini e i loro padrini, per un’adozione a distanza che non sia solo un aiuto materiale, ma un cammino di vita insieme

In Bolivia i dati ufficiali parlano di circa 9 mila bambini che vivono negli orfanotrofi del paese, ma la realtà è che è difficile calcolarne il numero reale. I minori che vivono negli istituti sono una realtà invisibile e sono un chiaro esempio di esclusione sociale dell’infanzia. Le strutture a loro dedicate non ricevono fondi sufficienti per coprire le necessità dei bimbi che lì risiedono.

Adozione a distanza tra aiuto concreto e sostegno spirituale

Ai.Bi. collabora con diversi orfanotrofi in Bolivia e propone l’adozione a distanza come modo per aiutare i minori più bisognosi. Un sostegno che ha l’intenzione di essere a lungo termine, così da poter dare alla famiglia sostenitrice e al bambino il tempo per creare un legame affettivo. Ai.Bi. crede tantissimo in questo pezzo di vita condiviso tra le due parti dell’adozione a distanza, perché ai bambini serve sì l’aiuto economico, ma per loro anche la vicinanza spirituale è importantissima.

Fernando sa che ha un posto speciale nel cuore della sua famiglia a distanza!

Un chiaro esempio di questo legame è la storia di Fernando, un adolescente di 13 anni con una disabilità che vive nel Centro di Accoglienza Jose Soria a La Paz. Da poco è stato il suo compleanno, e come ogni anno per le grandi occasioni riceve dalla sua famiglia a distanza un regalo tutto per lui! Quest’anno lo psicologo del centro, che gli ha consegnato il regalo, ci ha raccontato che il bambino aveva ben chiaro chi gli mandasse quel dono. D’altronde, la sua famiglia in Italia è stata molto brava a creare un legame con lui: chiedono di lui, gli scrivono lettere ed in cambio ricevono lettere e foto.
Fernando fa veramente parte della sua famiglia a distanza!

Ai.Bi. aiuta moltissimi minori che stanno aspettando una famiglia che voglia prendersi cura di loro tramite adozione a distanza. Vuoi prenderli per mano e regalargli un sorriso?

Scopri di più