Congo. Tra gli angeli del Sostegno a Distanza di Ai.Bi. c’è anche il dottore dei bambini abbandonati

Ogni giorno lotta contro malattie e infezioni a fianco dei bambini senza famiglia. Con meno di un euro al giorno anche tu puoi aiutarlo

Cosa significa lavorare come consulente medico con Amici dei Bambini nella Repubblica Democratica del Congo? Lo spiega Philip (ma il nome è di fantasia), che questo lavoro lo svolge da tre anni. Philip è uno degli angeli del Sostegno a Distanza di Ai.Bi., quelle persone che, nel mondo, grazie al supporto di chi, dall’Italia, crede nella mission di questa organizzazione, seguono quotidianamente i bambini orfani o in difficoltà famigliare ospitati negli istituti per l’infanzia con cui Ai.Bi. collabora. “Il mio lavoro – spiega Philip – è organizzare visite mediche per i bambini che sono in cura presso i centri FED e SODAS di Goma”.

“Durante questi tre anni – racconta – ho visto il notevole miglioramento che Ai.B.i porta alla vita di questi bambini in circostanze difficili. Come medico generico, fornisco un attento follow-up per prevenire alcune malattie e fornire cure ambulatoriali di piccole dimensioni. Ho visto il tasso di bambini malnutriti quasi ridotto quando sono arrivato al centro FED e oggi a zero bambini malnutriti. C’è stato un significativo miglioramento nel rispetto delle norme igieniche, che ha portato a una riduzione di malattie come la malaria, il tifo e i parassiti intestinali che vengono combattuti regolarmente”.

Congo: lunga vita al Sostegno a Distanza per i bambini!

Ma queste non sono le uniche patologie da affrontare. “Da un punto di vista medico – continua Philip – il nostro problema maggiore rimane la dermatosi, come la tigna, che si ripresenta sempre. Numerosi bambini, quasi tutti, arrivano senza alcuna informazione sul loro passato in relazione alle vaccinazioni ricevute. Questo spiega perché di tanto in tanto abbiamo focolai di varicella e altre malattie contagiose. Le attività di supporto a distanza nei centri devono essere incoraggiate perché senza assistenza diversi bambini sarebbero morti a volte a causa di abbandono o assenza di cure. Lunga vita al Sostegno a Distanza!“.

Con 25 euro al mese, meno del costo di un singolo caffè al giorno, anche tu puoi contribuire alle attività degli angeli di Ai.Bi., come questo medico. I bambini in difficoltà famigliare, in Congo, hanno bisogno di te. Non voltarti dall’altra parte. Non lasciamoli soli.

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA