Bambini in alto mare
<<indietro

Due fratelli in cerca di una famiglia

fratelliniM. e M. sono fratelli. Uno compie quindici anni a luglio e l’altro ne ha appena compiuti tredici; entrambi hanno avuto una diagnosi di sindrome fetoalcolica, presentano un ritardo cognitivo e ritardo nello sviluppo, che è stato affrontato anche con una terapia della crescita.

Il più grande ha frequentato quest’anno la terza media e ha espresso il desiderio di frequentare un Istituto Professionale; il secondo ha frequentato la prima media; entrambi partecipano al gruppo scout e fanno equitazione.
La loro storia infantile è stata segnata da maltrattamenti gravi.
Da sette anni vivono in una comunità e i tentativi di affido sono stati frustrati prima ancora che i bambini fosse avvicinati dalle famiglie, perché la loro situazione appariva difficile da affrontare.

Alla fine dell’ultimo incontro con il Giudice, il più piccolo ha timidamente chiesto: “vorrei sapere se state ancora cercando una famiglia per noi. Se non si trova una famiglia che abbia tanti animali, come ho detto l’altra volta, fa niente, vorremmo lo stesso una famiglia”.

C’è in Italia una famiglia per loro? O due famiglie amiche, che possano accoglierli?
Per informazioni: C.A. Dott. Colombo tribmin.cagliari@giustizia.it

Seguici: