Kenya. Al Vijiji Home of Light una festa per segnare la fine di un 2020 davvero duro

Grazie al Sostegno a Distanza, i piccoli ospiti del centro di accoglienza sostenuto da Ai.Bi. hanno potuto festeggiare la fine di un anno molto difficile

Il Sostegno a Distanza di Amici dei Bambini è una partecipazione diretta alle attività progettuali rivolte ai minori in difficoltà familiare, ospiti di una comunità di accoglienza. Il sostegno contribuisce a migliorare le loro condizioni di vita, assicurando alimentazione adeguata, visite mediche specialistiche, attività socio–educative, corsi di formazione professionale, percorsi d’inserimento lavorativo per gli adolescenti e tutto ciò che si rende necessario per far sì che i minori ospiti delle comunità sostenute da Ai.Bi. possano crescere, per quanto possibile, serenamente, come se fossero i “nostri” figli. Il Sostegno a Distanza richiede un impegno mensile di 25 euro ed è finalizzato ai progetti in corso in uno dei Paesi esteri in cui Ai.Bi. opera.

Dal 2007 il Vijiji Home of Light, in Kenya, è un tetto di speranza per 40 bambini orfani, abbandonati, cresciuti in contesti familiari difficili e bambine vittime di mutilazioni genitali. Al fine di garantire una struttura più ospitale ed accogliente, nel 2015 il centro si è trasferito a Isinya, zona rurale in terra Masai. Grazie al Sostegno a Distanza, Ai.Bi. supporta il Centro promuovendo il reinserimento in famiglia d’origine o allargata dei minori accolti e assicurando migliori condizioni di vita: un ambiente protetto, un’alimentazione adeguata, l’accesso all’acqua potabile, cure e controlli medici periodici, la possibilità di frequentare la scuola e di poter giocare in un ambiente sicuro come la ludoteca e l’area giochi all’allestita all’esterno del centro.

Un Sostegno a Distanza per i piccoli ospiti del Vijiji Home of Light

Il tanto atteso Natale, arrivato anche al Vijiji a conclusione di un anno difficile e complicato per tutti, si è celebrato in maniera un po’ diversa rispetto al passato, senza la celebrazione della Sanata Messa a mezzanotte, ma con una grande festa. I 14 bambini attualmente presenti al Centro hanno avuto la fortuna di avere un menu ricco e gustoso: riso, polenta, pollo, carne e bibite. Per l’occasione è stato anche affittato un gonfiabile che è rimasto al Centro per 3 giorni durante i quali i piccoli ospiti hanno avuto l’opportunità di tuffarvici, divertendosi moltissimo. La felicità nasce spesso dalla condivisione di piccole cose e i bambini accolti dal Vijiji sono grati di aver potuto vivere momenti memorabili.

Grazie al Sostegno a Distanza in Kenya, i bambini costretti a vivere senza il caldo abbraccio di una famiglia hanno così potuto trascorrere una festa serena e gioiosa. Fai in modo anche tu che possano trascorrere una vita dignitosa, come se fossero i tuoi figli. Attiva un Sostegno a Distanza in Kenya.

RICHIEDI INFO Oppure Attiva un Sostegno a Distanza