Kenya. Attività educative per il secondo semestre 2019 nei centri Vijiji e Sancare, grazie all’Ai.Bi. Trophy

I ragazzi imparano a farsi strada nella vita. Con il supporto del Sostegno a Distanza si allontana lo spettro della migrazione

Alla Vijiji Home of Light, struttura di accoglienza situata dal 2007 a sud di Nairobi, in Kenya e alla Sancare Preparatory School, sempre a Nairobi, con gioia sono state inaugurate le attività sostenute dal programma Ai.Bi. Trophy, con un fondo che Ai.Bi. – Amici dei Bambini ha destinato allo sviluppo di attività di educazione informale per il secondo semestre del 2019.

I bambini del centro Vijiji hanno accolto il nuovo insegnante d’arte che ogni settimana li accompagnerà in divertenti attività tra cui la stampa su tessuto. Oltre a questo la casa è stata attrezzata di giochi da tavolo, così che i bambini possano sviluppare le loro capacità di pensiero critico e creativo apprendimento in modo divertente. Il giardino verrà inoltre equipaggiato da una zona per giocare a pallavolo e calcio con i relativi attrezzi.

La Sancare ha invece inaugurato le attività di gioco di squadra con una divertente competizione. I bambini si sono sfidati nel salto con la corda, la corsa con i sacchi e tante altre attività, aiutati da due nuovi educatori supportati dal progetto.

La scuola sta inoltre preparando uno spettacolo con le marionette con professionisti che rappresenteranno giocosamente temi importanti così che gli studenti possano imparare importanti lezioni di vita divertendosi.

Tutto questo accade grazie allo splendido lavoro del locale personale dei centri Vijiji e Sancare e di Ai.Bi., che collaborano per una buona realizzazione di questi progetti.

Progetti che aiutano i ragazzi a crescere e a imparare per farsi strada autonomamente nella vita, riuscendo così, magari, a costruirsi un domani nella propria terra, anziché essere costretti dalla necessità a emigrare.

Progetti che anche tu puoi supportare, con il Sostegno a Distanza.

RICHIEDI INFO Oppure Attiva un Sostegno a Distanza