Kenya: “Buon compleanno Flora! Dall’Italia al Kenya un augurio di cuore”

I doni speciali del Sostegno a Distanza,  pensieri e regali per i bambini sostenuti da Ai.Bi.

Amore. Ecco la parola chiave che unisce bambini e sostenitori a migliaia di chilometri di distanza. Non importa che si siano mai visti o parlati, si pensano; i piccoli Kenyoti ci raccontano di ricordare nelle loro preghiere il proprio sostenitore affinché sia felice ed in salute. Ed i sostenitori non perdono occasione per cercare di rendere più luminosa una giornata importante come il compleanno.

La sostenitrice di Flora, anche quest’anno ha voluto regalare un compleanno felice alla piccola Flora, una bambina deliziosa e sorridente di soli sette anni. Scartare i suoi regali e avere un giorno interamente dedicato a lei è per la bambina sempre un momento di estrema gioia e felicità, sapere di essere nei pensieri della sua madrina che abita in un paese lontano e sconosciuto è un dono prezioso.

Attraverso la donazione, le sono stati regalati uno zaino, un paio di scarpe nuove, la torta e gli snack per la festa. Flora ha festeggiato con gli altri bambini del centro, la sua storica famiglia, infatti ha vissuto la maggior parte della sua vita all’istituto Vijiji Home of Light insieme alla sorella. Vijiji è stata la sua unica famiglia e l’unica casa che conoscesse fino a poco tempo fa. La mamma è infatti stata irrintracciabile per molti anni, finchè lo scorso anno è stata ritrovata. Ora la donna è finalmente più stabile, ha trovato un lavoro ed in grado di prendersi cura delle sue bambine. E’ iniziato il processo di ri-avvicinamento, Flora ha passato alcuni mesi con la mamma durante la chiusura delle scuole per la pandemia e ha scoperto cosa vuol significhi vivere a casa con la mamma, ha imparato a conoscerla e ha creare un rapporto che era stato distrutto dalle difficoltà della vita.

Flora ha festeggiato il suo compleanno nell’istituto Vijiji proprio perchè il percorso del reintegro e del ricongiungimento con la mamma è un cammino lungo e deve essere condotto con grande cura e attenzione.

Ai.Bi. sta lavorando assieme al centro e alla mamma di Flora affinchè questo possa essere il suo ultimo compleanno festeggiato con la grande famiglia di Vijiji.

Le famiglie italiane che hanno deciso di intraprendere un Sostegno a Distanza hanno compiuto un grande gesto di supporto che va oltre il mero pagamento di una quota. Si ricordano dei “loro” bambini in occasione delle festività e dei compleanni, chiedendo al nostro personale di acquistare ciò che più i bambini hanno bisogno e desiderano, scrivono lettere affettuose o mandando biglietti personalizzati per i loro piccoli.

Diventa anche tu un sostenitore del centro di accoglienza Vijiji Home of Light, puoi fare la differenza per questi bambini, potrai seguire e accompagnare ogni giorno la vita, i progressi e le difficoltà dei 40 bambini accolti, e soprattutto la loro gioia al reinserimento nella loro famiglia d’origine o allargata. Grazie a report mensili infatti, sarai costantemente aggiornato sui progressi raggiunti e le difficoltà affrontate.

Per te un caffè in meno al giorno, per loro la speranza per una vita in famiglia.

Attiva un Sostegno a Distanza, bastano 25 euro al mese.

Sostieni a distanza