Kenya. James Maina, 16 anni, è stato salvato dalle strade di Nairobi: ma quanti adolescenti attendono ancora gli “angeli” di Ai.Bi.?

Mamma single, papà sconosciuto, per sbarcare il lunario la donna era dedita alla prostituzione, fin quando non ha scoperto di essere sieropositiva: James Maina è stato quindi inserito nel progetto “Adotta a distanza i bambini di un orfanotrofio”

Quanto costa prendersi cura di un bambino solo o abbandonato, in attesa che si avveri il suo sogno di crescere in una famiglia che lo ami?

0,83 centesimi al giorno!

 Sì, con solo 0,83 centesimi al giorno, meno del costo di un caffè al bar, è possibile partecipare al progetto di Ai.Bi. “Adotta a Distanza i bambini di un orfanotrofio in Kenya” e cambiare la vita di tanti bambini in difficoltà, regalando loro opportunità di cui nella loro infanzia non hanno mai potuto beneficiare.

 Kenya: la storia di James Maina

 Proprio come James Maina, giovane adolescente nato e cresciuto a Mathare uno dei quartieri più poveri e malfamati di Nairobi.

Mamma single, papà sconosciuto, per sbarcare il lunario la donna era dedita alla prostituzione fin quando non ha scoperto di essere sieropositiva.

 In questo contesto la vita di James e dei suoi molti fratelli, non è stata di certo semplice. Per sfuggire alla desolazione e alla fame che regnava in casa, il bambino ha preferito vivere per la strada nei dintorni della discarica di Dandora, la più estesa di Nairobi, tra droga, stenti e difficoltà.

La sua vita è andata avanti così per un anno, fin quando sulla sua strada sono comparsi “gli angeli”, gli assistenti sociali di Kwetu Home of Peace, partner locale di Ai.Bi., per i progetti di salvataggio dei minori di strada di Nairobi. 

 Riabilitazione. Sostegno. Integrazione. Futuro…

Qui James ha seguito un percorso di riabilitazione di due anni per poi essere nuovamente reintegrato in casa con la sua famiglia. Grazie al programma di Adozione a Distanza di Ai.Bi. il bambino non è mai rimasto solo. Attraverso il sostegno del progetto di Adozione a Distanza ha potuto frequentare la scuola, usufruendo anche di alloggio e di pasti regolari presso la struttura.

 Adozione a Distanza. James oggi guarda al futuro

Oggi James ha compiuto 16 anni e da pochi mesi è stato iscritto alla scuola secondaria nella contea di Bungoma. Il programma di Adozione a Distanza di Ai.Bi. continua a sostenerlo sia nelle spese scolastiche sia nell’acquisto di cibo per se stesso e per la sua famiglia.

 Ecco cosa è possibile fare in Kenya, con 0,83 centesimi al giorno: sconfiggere la piaga dell’abbandono e regalare opportunità di futuro, come è accaduto per James, per tanti altri bambini soli, abbandonati o in difficoltà familiare.

 Aiutaci anche tu. Aderisci al programma “Adotta a Distanza i minori di un orfanotrofio in Kenya”

Adotta a distanza