Kenya. Jane, 10 anni, senza padre e con la mamma sieropositiva: il tuo sostegno è il suo futuro!

La bambina frequenta la seconda classe alla Sancare Preparatory School di Huruma, in uno dei quartieri più difficili della capitale keniana Nairobi. Abita con la madre, perché il padre le ha abbandonate quando ha scoperto che la moglie era incinta e sieropositiva

La situazione economica per le due donne è critica, con la salute della mamma che peggiora sempre più e le impedisce di lavorare. Attraverso l’adozione a distanza, Ai.Bi. potrà garantire a Jane di continuare a studiare e di offrirle sicurezza e un minimo di serenità per poter crescere e sperare in un futuro migliore

Jane, 10 anni, frequenta la classe seconda alla Sancare Preparatory School, all’interno di Huruma, uno dei quartieri più difficili di Nairobi, in Kenya. La bambina vive con la madre: il padre ha abbandonato la famiglia quando ha scoperto che la moglie era incinta e sieropositiva. Anche per questo, oggi la situazione economica della famiglia è particolarmente critica. Le condizioni di salute della mamma stanno peggiorando e non le permettono più di lavorare.

L’adozione a distanza di Jane attraverso Ai.Bi. potrà consentirle di continuare a frequentare una scuola di medio livello all’interno della baraccopoli, che si preoccupa anche della sicurezza e il benessere fisico dei bambini, organizzando degli incontri con i loro genitori/tutori e facendo visite a casa quando necessario. Quest’anno, tra l’altro, i risultati scolastici di Jane sono buoni, nella media della sua classe. La sua materia preferita e sua grande passione è la lingua Swahili. Jane ha già tanto sofferto per la situazione familiare, ma è comunque una bambina molto educata e ha un ottimo rapporto con i suoi compagni e con le maestre. Le piace moltissimo scrivere storie e…ballare.

Mediante le adozioni a distanza, il Centro Sancare in Kenya riesce ad avvalersi della presenza di insegnanti e di personale qualificato, che supervisiona la situazione dei bambini come Jane e li aiuta a progredire nella conoscenza e nello sviluppo della socialità. In tal modo, Jane ha la possibilità di partecipare a varie attività scolastiche che includono il sostegno psicologico, i gruppi di discussione, le gite esterne alla scuola e altre competizioni organizzate con le scuole del quartiere. La scuola, inoltre, offre ai bambini anche la possibilità di unirsi al gruppo degli scouts, che li coinvolge in mille altre attività.

Dulcis in fundo, la Scuola Sancare è dotata di una biblioteca, dove i bambini possono prendere libri di testo in prestito. La biblioteca ha anche molti libri di lettura, di gioco e di carattere sociale che i bambini possono leggere nel loro tempo libero. Un ulteriore elemento che riesce a regalare loro nuove competenze e conoscenze e li mette in grado di affinare le proprie capacità personali, regalando a Jane e a tanti bambini come lei un futuro migliore!

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA