Kenya. La scuola nelle baraccopoli ai tempi del Covid: fra contagi e lotta alla fame si cerca di pensare al futuro

Nelle bidonville di Mathare e Huruma i bambini delle classi quarta e ottava seguiti da Ai.Bi. sono tornati sui banchi. #Continuiamodaibambini

Dopo sei mesi a casa, in Kenya si torna alla normalità, Covid permettendo. I bambini di 10,14 e 18 anni tornano infatti in classe. La scuola primaria Sancare, partner di Ai.Bi. – Amici dei Bambini per il programma di Sostegno a Distanza, che supporta i bambini dell’insediamento informale di baraccopoli di Mathare e Huruma ad avere un progetto di vita e un’occasione di riscatto futuro, ha riaperto le aule delle classi quarta e ottava.

Il Consiglio nazionale per gli esami del Kenya (KNEC) ha rilasciato le linee guida per i test che verranno gestiti dalle dirigenti scolastiche. Gli esami sono inziati il 21 ottobre e si concluderanno a fine mese.

Kenya. La scuola per i bambini delle baraccopoli. Covid permettendo

I bambini vengono valutati al loro ritorno a scuola per stabilire la loro preparazione a continuare con il programma scolastico con lo scopo di poter recuperare i mesi persi a causa della pandemia. Le educatrici sono state istruite per permettere agli studenti di completare i loro test a prescindere dal tempo avuto a disposizione per prepararsi. Le valutazioni inizieranno subito e le dirigenti scolastiche potranno elaborare un piano guida per l’insegnamento nella scuola.


Gli esami sono formativi e ci si aspetta che le insegnanti comunicheranno i risultati agli alunni e ai genitori. I risultati degli esami dovranno avere lo scopo di poter scoprire possibili gap degli studenti e gli effetti che la pandemia ha avuto nel settore dell’istruzione cosi da poter mettere in atto possibili interventi necessari a colmare queste lacune.

I bambini sostenuti da Ai.Bi. della classe ottava della scuola primaria Sancare si stanno sottoponendo agli esami in quattro materia: matematica, kiswahili, inglese e scienze. I bambini delle classi quarte, invece, sono esaminati in inglese, matematica, kiswahili e studi ambientali, scienze e tecnologie.

Anche tu puoi sostenere il diritto allo studio di questi bimbi. Con una donazione alla campagna #Continuiamodaibambini di Ai.Bi. puoi aiutarli a costruirsi un futuro. Nonostante la pandemia. Nonostante tutto.

Dona subito: https://www.aibi.it/ita/continuiamo-dai-bambini