Marocco: vi presentiamo i nostri bambini in lotta contro il loro abbandono

Youssef ha 4 anni e dallo scorso anno è ospite all’orfanotrofio Akkari. Hanane, di anni invece ne ha 8, e anche lei dal 2021 è ospite dell’orfanotrofio APA. Grazie al progetto “Adotta a Distanza i minori di un orfanotrofio” Ai.Bi. aiuta le loro mamme a sconfiggere la piaga dell’abbandono!

Ai.Bi. è presente in Marocco dal 1992 con progetti di cooperazione allo sviluppo e da 2006 con attività di Adozione a Distanza.

In particolare, oggi, Ai.Bi., attraverso il progetto “Adotta a Distanza i minori di un orfanotrofio” si prende cura dei minori e degli adolescenti accolti in due orfanotrofi: la Maison d’enfants Akkari a Rabat e Associazione Protezione ed Assistenza (APA) a Salè.

Youssef e Hanane sono due dei loro piccoli ospiti, che grazie al progetto “Adotta a Distanza i minori di un orfanotrofio in Marocco”, possono finalmente crescere in un luogo sicuro, mangiando regolarmente, giocando con i loro compagni e frequentando la scuola, nell’attesa di poter tornare a crescere in famiglia. Conosciamoli insieme!

Marocco. Akkari: vi presentiamo il piccolo Youssef, 4 anni

Tra i piccolini accolti dall’orfanotrofio Akkari, c’è anche il piccolo Youssef, 4 anni.

Youssef è figlio di padre sconosciuto. Sua mamma, che soffre di una disabilità, per mantenere lei e il suo bambino era costretta a mendicare. Così la donna, per il bene del suo bambino, ha deciso, lo scorso anno, di iscrivere Youssef all’Akkari.

Il bimbo è agitato e iperattivo, per questo beneficia dell’accompagnamento dello psicologo presente nella struttura, frequenta l’asilo e gli piace giocare con i lego e le macchinine, anche se le sue attività preferite sono colorare e guardare i cartoni animati.

Marocco. Apa: ecco a voi la dolce Hanane, 8 anni

Trasferendoci dalla città di Rabat a Salè, dove Ai.Bi. sostiene con il progetto di Adozione a Distanza i minori dell’orfanotrofio Apa, incontriamo la piccola Hanane, 8 anni, anche lei ospite in orfanotrofio dal 2021.

I genitori di Hanane sono divorziati e sua mamma, che lavora come addetta alle pulizie, per mantenere la famiglia, ha difficoltà a garantire ad Hanane e a suo fratello, una vita dignitosa, così la donna, per permettere ai due bambini maggiori opportunità ha chiesto aiuto all’APA.

L’integrazione di Hanane in orfanotrofio non è stata facile, ma il personale dell’APA ha fatto del suo meglio per aiutarla ad inserirsi poco a poco. Oggi Hanane frequenta il secondo anno della scuola primaria con un buon livello scolastico.

È una bambina molto simpatica, diligente, divertente e amata da tutti gli educatori e dai bambini. Partecipa attivamente alle attività del centro, soprattutto quando si tratta di essere coinvolta in partite di calcio!

 Un’Adozione a Distanza per i minori dell’orfanotrofio Akkari e Apa

Aderendo al progetto “Adotta a Distanza i minori di un orfanotrofio in Marocco” potrai aiutarci a regalare a tanti minori, soli, abbandonati o in difficoltà familiare come Youssef e Hanane, cure, sostegno e possibilità, a cui altrimenti non potrebbero accedere, nell’attesa che si realizzi per loro il sogno più grande: crescere serenamente in una famiglia che li ami. Pensaci, con 0,83 euro al giorno puoi farlo!

Adotta a distanza