#NonToccatemiLaMamma. La storia di Anna, una bambina ‘cresciuta’ troppo in fretta. SMS o chiamata al 45567 per aiutare chi l’ha presa per mano quando era nell’abisso

Violentata a 6 anni dal padre, non ha mai saputo ritrovare il senso della propria dignità di donna. Fino a quando, dopo le ripetute violenze del compagno e una vita in fuga con una figlia di 8 mesi, non ha bussato alla porta della comunità mamma-bambino di Ai.Bi.

Violentata dal padre a 6 anni, incinta a 16, dopo le botte dal compagno è fuggitaAnna ha 19 anni; a 6 anni il padre l’ha violentata. Non ha mai avuto il coraggio di dire la verità. Dopo anni, dopo incubi ricorrenti e l’impossibilità di dormire, decide di chiedere aiuto e si confida con la mamma che, invece di consolarla, la caccia di casa immediatamente.

A 16 anni rimane incinta, ma il compagno, molto più grande di lei è violento e, dopo ripetuti scontri fisici e verbali, decide di scappare. Dorme per mesi in uno scantinato con sua figlia di 8 mesi. Il suo datore di lavoro la convince ad andare dai servizi sociali. A 19 anni entra nella comunità mamma-bambino di Ai.Bi. e pian piano, con difficoltà e sacrificio, oggi si è trasformata da adolescente impaurita e fragile a donna in grado di prendersi cura della sua vita e di quella di sua figlia.

Una storia come tante, di quelle che – anche se celate nelle botte e nel terrore silenzioso – possono avere per protagonista la mamma della porta accanto. Una vicenda che avrebbe potuto avere un finale drammatico, se non ci fosse stata la risposta al grido d’aiuto di Anna e della sua bambina: #NonToccatemiLaMamma è la Campagna solidale di Amici dei Bambini con la quale è possibile aiutare chi da anni si prende cura, accoglie, aiuta queste donne e madri a ritrovare fiducia e senso del futuro.

Per contribuire concretamente, basta inviare un SMS o chiamare da numero fisso il 45567. Perchè se in Italia una donna su tre è stata vittima di violenza, spesso di fronte al proprio bambino inerme, c’è sempre la possibilità di far sì che questa non sia l’ultima parola.