“Panthakù. Educare dappertutto”, al via lo stage per mini chef con la CNA di Salerno!

Al Mini Pastificio di Carmen Turturiello a Salerno prima parmigiana in versione red & white dei “mini chef” dello stage di cucina organizzato e seguito dalla CNA di Salerno per il progetto “Panthakù. Educare dappertutto”.

A Salerno sono circa 200 gli alunni delle scuole secondarie di primo grado degli Istituti Comprensivi Calcedonia e Rita Levi Montalcini impegnati nelle diverse attività messe in campo dal progetto selezionato dall’Impresa Sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Non solo lo stage di cucina, ma anche teatro, danza, musica, sport (calcio a 5, pallavolo, pallanuoto, pattinaggio, basket e dodgeball), scoperta del sé, web radio ed artigianato (pasticceria, beauty, ceramica, oreficeria e tecnica del suono). Sono queste le “materie” fuori aula che i ragazzi studiano in modo alternativo per scoprire i loro talenti e sperimentare fino in fondo le dinamiche del gruppo come occasione di crescita.


A salire in cattedra un team di professionisti ed esperti dei singoli settori, allenatori professionisti, educatori ed artigiani.

Tra i beneficiari del progettoPanthakù educare dappertuttoanche gli alunni degli Istituti Comprensivi “Principe di Piemonte” e “Denza” di Santa Maria Capua Vetere e di Castellammare di Stabia.