Progetto CAI e CEI: Workshop per promuovere un sistema di protezione dei bambini in Nepal

Questa settimana Ai.Bi. ha organizzato un importante workshop al fine di coinvolgere diverse organizzazioni locali nell’importante compito di creare un sistema di protezione dell’infanzia in Nepal. Il workshop è una componente integrante del più ampio progetto promosso da Ai.Bi. nel paese e teso ad aiutare l’infanzia abbandonata e le famiglie in difficoltà.

Attraverso la formazioni di operatori del sociale specializzati nella protezione dell’infanzia abbandonata ‎e della promozione dei diritti dei bambini, il progetto mira a contrastare la pratica ‎dell’istituzionalizzazione dei bambini, a favore della reintegrazione dei minori presso le loro famiglie o ‎parenti, come anche dell’adozione nazionale o internazionale nei casi dove il ritorno presso la famiglia ‎d’origine non sia possibile.

Questo grazie alla presa in carico del minore da parte di operatori sociali ‎specializzati.‎ Il progetto multi-partners, di durate triennale, vede a fianco ad Ai.Bi. la cooperazione anche di ‎altre organizzazione italiane, di numerosi partners locali oltre che delle autorità competenti nepalesi. ‎Questo intervento è stato reso possibile soprattutto grazie al  contributo di CAI e CEI.‎ Il Comitato Scientifico del progetto, guidato da personaggi di spicco nella protezione ‎dell’infanzia in Nepal oltre che esperti internazionali, sta preparando una ricerca sulla condizione dell’infanzia abbandonata in Nepal, identificando le lacune nel ‎tessuto dei servizi sociali e proporre percorsi di intervento. ‎


A tal fine, il workshop consultivo ha avuto l’oggettivo di raccogliere esperienze, perplessità e suggerimenti tra i partner di progetto, al fine di essere incorporati nella ricerca. Questa attività rappresenta tuttavia solo un aspetto iniziale, alla quale seguiranno ulteriori attività mirate. I risultati della ricerca saranno successivamente utilizzati per la preparazione di due corsi di specializzazione per ‎operatori sociali attivi nella protezione dell’infanzia, i quali saranno offerti dal St Xavier’sCollge e dal ‎Social Work Institute a Kathmandu.