Venezia. “Scuola. Le linee Miur per l’adozione e per l’affido”. Un webinar il 7 gennaio

È proprio all’interno delle mura scolastiche che spesso emergono criticità su cui occorre lavorare. È  quindi necessario che i genitori si facciano trovare preparati, pronti ed attenti.

 Quanto è importante  supportare i minori adottati o in affido  all’interno dell’ambiente scolastico? Moltissimo.

La scuola gioca da sempre un ruolo fondamentale. È proprio all’interno delle mura scolastiche che spesso emergono criticità su cui occorre lavorare. È  quindi necessario che i genitori si facciano trovare preparati, pronti ed attenti.

Il Ministero dell’Istruzione, nel 2014, nell’ambito di una più generale attività culturale e di sensibilizzazione sull’accoglienza, ha stilato delle apposite linee guide per agevolare l’inserimento dei minori all’interno del contesto scolastico.


Proprio dell’importanza del percorso di inserimento e delle linee guida realizzate dal Miur  si parlerà giovedì 7 gennaio nel webinar organizzato da Ai.Bi, in collaborazione con Cefam – Centro Europeo Formazione e Accoglienza Minori, dal titolo:

L’inserimento nel sociale: la scuola. Le linee Miur per l’adozione e per l’affido” che si terrà sulla piattaforma zoom, dalle ore 18.00 alle ore 20.00.

Durante l’incontro interverranno una psicologa, due insegnanti di cui una anche mamma adottiva, un dirigente scolastico e una mamma affidataria.

Il webinar è dedicato alle aspiranti famiglie adottive e affidatarie per accompagnarle nel delicato periodo dell’attesa, ma anche agli insegnanti ed agli operatori.

L’incontro fa parte del progetto: Accogliere le famiglie accoglienti: agenti di cambiamento e coesione sociale realizzato con il contributo dei fondi di solidarietà del sindaco del Comune di Venezia.

 Il webinar è gratuito con prenotazione obbligatoria alla mail mestre@aibi.it