Congo: cantiamo e balliamo insieme, la musica ci fa sentire leggeri

Così i bambini del Centro Sodas, colorando l’aria di gioia, salutano i sostenitori a distanza del loro centro di accoglienza

Vivere in istituto senza l’affetto di una mamma e un papa è dura si sa, ma lo è ancor di più se si nasce in un paese come la Repubblica Democratica del Congo, dove i bambini sono principalmente visti come una bocca in più da sfamare o arruolati, ancora bambini, come soldati.
In questo difficile paese Ai.Bi. è presente nella città di Goma, capoluogo della provincia del Nord Kivu, tra le aree più colpite dalla crisi umanitaria, per garantire protezione, accesso al cibo, cure mediche e istruzione.

I bambini che vedete nel video sono accolti presso il centro SODAS, uno dei due Centri con cui Ai.Bi. collabora grazie ai contributi del Sostegno a Distanza. Dal 2014 il centro accoglie fino a 20 bambini e adolescenti, tra i 5 e 14 anni. Si tratta di orfani, abbandonati o separati dalle loro famiglie perché sfollati a causa della guerra. I bambini accolti nel centro arrivano in condizioni di grave malnutrizione e privazione. Grazie al Sostegno a Distanza, Ai.Bi. supporta il Centro nella presa in carico dei minori accolti fornendo alimenti e beni di prima necessità, come l’acqua potabile e i prodotti per l’igiene personale, promuovendo l’istruzione dei bambini accolti e assicurando la consulenza di un medico che ne verifica periodicamente le condizione di salute e di crescita per prevenire la diffusione di malattie infettive, come morbillo e colera. Grazie alle quote raccolte attraverso il Sostegno a Distanza è possibile pagare le rette scolastiche e mandare i bambini a scuola. Quello che dovrebbe essere un sacrosanto diritto di ogni bambino, qui in Congo è ancora un privilegio.

Nonostante gli ostacoli che la vita ha messo davanti a questi bambini, è davvero bellissimo vederli ballare e sorridere, la musica crea magie, cancella preoccupazioni e riempire l’aria di gioia e colori.

Ecco il testo, e la traduzione, di quello che cantano i nostri bambini:
“c’est quoi l’oiseau pour vous?Un oiseau est une créature volante avec des ailes
cos’è un uccello per te? Un uccello è una creatura volante con le ali
volons alors !
voliamo dunque!
ailes ailes ailes
Ailes ailes ailes
ali ali ali
Ali ali ali
c’est quoi la grenouille? Une grenouille est un animal sautant avec des pattes
cos’è la rana? Una rana è un animale che salta con le zampe
sautons alors!
Saltiamo allora!
Pieds pieds pieds
pieds pieds pieds
Piedi piedi piedi
piedi piedi piedi

Sarebbe bello poter saltare e volare con loro, non è vero?

Aiuta anche tu un bambino della Repubblica Democratica del Congo, attiva una Adozione a Distanza con Ai.Bi.

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA