Congo. Evviva sono stato promosso!

Settembre, è tempo di pagelle in Congo, dove andare a scuola resta un privilegio. Grazie al Sostegno a Distanza di Ai.Bi. anche i bambini degli orfanotrofi possono studiare

Oggi vi portiamo in una scuola della cittadina di Goma in Congo, qui anche i bambini dell’orfanotrofio Sodas sostenuti da Ai.Bi. hanno ricevuto le pagelle di fine anno scolastico.

E’ stata una giornata molto emozionante per ognuno di loro, sono stati chiamati uno ad uno dagli insegnanti che hanno consegnato loro la pagella e dai visi che vediamo in foto ci sembrano proprio soddisfatti!

Noi siamo orgogliosi di loro, del lavoro e dell’impegno svolto anche durante la chiusura dello scorso anno per il Covid e delle tante difficoltà affrontate anche a causa della recente eruzione del vulcano.

A scuola c’erano anche bambini che una famiglia ce l’hanno, si notava la loro impazienza nel voler tornare a casa e condividere la pagella con i propri cari. Per i bambini dell’orfanotrofio Sodas c’era la nostra volontaria espatriata Elisa De Santis a congratularsi coi giovani studenti ed immortalare i loro sorrisi contagiosi di gioia.

Nella Repubblica Democratica del Congo la nostra associazione supporta e sostiene i minori presenti in due orfanotrofi: il Fed e il Sodas.  Grazie al prezioso aiuto dei sostenitori a distanza, Ai.Bi. è presente al Fed dal 2012 e negli ultimi anni ha potuto affiancare e supportare anche i piccoli ospiti di un altro centro di accoglienza in Congo. Si tratta del Sodas, struttura che dal 2014 accoglie 20 bambini e adolescenti, tra i 5 e 14 anni. Bimbi orfani, abbandonati o separati dalle loro famiglie perché sfollati a causa della guerra.

I minori spesso arrivano al Sodas gravemente malnutriti e provati. Grazie al Sostegno a Distanza, Ai.Bi. aiuta l’orfanotrofio nella presa in carico dei minori accolti fornendo cibo, acqua potabile, bene prezioso la cui disponibilità non è così scontata per tutti, oltre che prodotti per l’igiene personale così importanti in questo periodo di pandemia. Ai.Bi. inoltre promuove l’istruzione dei bambini e assicura la consulenza di un medico che verifica periodicamente le condizioni di salute e di crescita dei piccoli, prevenendo la diffusione di malattie infettive che a noi sembrano tanto lontane ma che in Congo sono ancora presenti, come il morbillo e il colera.

Noi aiutiamo questi bambini a stare lontano dai pericoli di strada, ma non possiamo limitarci a dare loro un tetto e del cibo. E’ fondamentale anche garantire il loro diritto ad essere bambini, preparare attività ludiche e aiutarli a crescere. Le piccole responsabilità di ogni giorno come accudire il bestiame, lavare i propri abiti, cucinare, lavare le stoviglie sono all’ordine del giorno al Sodas, come in ogni famiglia ognuno ha i suoi compiti.

I minori da accompagnare nella crescita sono molti, le necessità ancora di più e le spese sempre onerose. Per garantire a tutti questi bambini meno fortunati il diritto allo studio, alla salute, e semplicemente ad essere bambini, a poter giocare il più serenamente possibile c’è bisogno dell’aiuto di tutti: grazie al Sostegno a Distanza si può.

Adotta anche tu a distanza l’orfanotrofio Sodas di Goma , puoi fare la differenza per questi bambini che non hanno una rete familiare in grado di sostenerli e proteggerli. Inoltre potrai seguire e accompagnare ogni giorno la vita, i progressi e le difficoltà dei 20 bambini ospiti; grazie a report mensili infatti sarai costantemente aggiornato sui progressi raggiunti e le difficoltà affrontate.

Adotta a distanza i bambini dell’orfanotrofio Sodas di Goma, bastano 0,83€ al giorno.

 

RICHIEDI INFO Oppure Attiva Adozione a Distanza