Kenya. I successi dell’Adozione a Distanza: “John ora sta bene ed è tornato a casa dalla sua famiglia!”

Una vita nella baraccopoli senza nulla da mangiare. Poi la strada tra abuso di sostanze e solitudine. Ora, grazie al progetto “Adotta a Distanza i minori di un orfanotrofio” anche John ha potuto riappropriarsi della sua infanzia

John e la sua famiglia vivono nella baraccopoli di Mukuru Kwa Njenga nella parte orientale di Nairobi, in Kenya, tra servizi igienico-sanitari scadenti ed alti tassi di criminalità.

Come la maggior parte dei residenti della baraccopoli, i genitori di John, purtroppo, non hanno un impiego stabile che permetta loro di provvedere ai bisogni della famiglia. Il papà lavora occasionalmente come operaio in una società di costruzioni ma riesce a guadagnare a malapena un dollaro al giorno e la sua mamma soffre di una malattia mentale.

Capitava spesso che la famiglia trascorresse giorni senza avere nulla da mangiare. Così un giorno, John scelse di andare via di casa e vivere come un bambino di strada, luogo dove almeno, aveva la possibilità di scovare qualche cosa con la quale riempirsi lo stomaco. Per un anno questa fu la sua vita, trascorsa tra droghe e abuso di sostanze per non sentire la solitudine e i morsi della fame.

Kenya. Adotta anche tu i minori di un orfanotrofio 

Poi, sulla sua strada, sono apparsi gli angeli dell’orfanotrofio Kwetu Home of Peace, partner di Ai.Bi. in Kenya, hanno accolto John nella struttura dove ha subito un processo di riabilitazione durato ben due anni.

Alla Kwetu Home of Peace, John ha avuto la fortuna di essere tra i bambini selezionati per beneficiare del programma di Ai.Bi. “Adotta a Distanza i minori di un orfanotrofio in Kenya” ricevendo pieno supporto educativo e il sostegno necessario per essere reinserito nella sua famiglia, che viene costantemente monitorata e seguita per scongiurare il pericolo di un nuovo abbandono. John oggi va a scuola, frequenta un istituto partner di Ai.Bi. in un collegio elementare, ciò permette al bambino di concentrarsi nello studio. Un giorno vorrebbe diventare un insegnante.

Sostegno, cura e speranza. Tutto questo per Jhon è stato ed è possibile, grazie al programma “Adotta a Distanza un orfanotrofio in Kenya”. Sostienilo anche tu. Con 0,83 centesimi al giorno, puoi farlo! Adotta a distanza