Kenya. Vijiji Home of Light. Un centro per minori vulnerabili in terra Maasai

Il personale è formato da Ai.Bi. nel reintegro famigliare: negli ultimi due anni tornati a casa 11 bimbi. Grazie al Sostegno a Distanza

Nella terra dei pastori Maasai sorge un centro dedicato ai minori più vulnerabili. Si tratta del centro Vijiji Home of Light. Ai.Bi. – Amici dei Bambini Kenya collabora con Vijiji da molti anni e, oltre a supportare i bambini nel centro nel loro percorso di protezione e nella loro istruzione, ha sempre cercato di puntare sulla formazione del personale affinchè seguisse le linee guida nazionale di protezione dei minori.

Kenya e Sostegno a Distanza: un centro in piena terra Maasai con Ai.Bi.

Vijiji sorge, per l’appunto, in terra Maasai, a circa un’ora e mezza da Nairobi. Non è un centro molto grande, può ospitare fino a un massimo di 34 bambini, ma tende sempre a non superare i 30 per garantire a ognuno di loro il miglior supporto possibile. Grazie al sostegno di Ai.Bi., il personale e la direzione sono state formate nel reintegro famigliare e solo negli ultimi due anni hanno reintegrato 11 minori.

È molto importante evitare di tenere al centro i bambini troppo e lavorare fin da subito sulla famiglia di origine sistemando la situazione che ha causato l’istituzionalizzazione del minore. Durante la pandemia con la chiusura delle scuole i bambini del centro sono stati impegnati, oltre che nei compiti e nelle attività ‘’scolastiche’’, anche nella coltivazione dell’orto, una piccola, ma estesa, attività che genera reddito per sostenere le spese strutturali dell’istituto.

I bambini hanno così potuto stare all’aria aperta e imparare molto sull’agricoltura e la coltivazione di tutti i tipi di verdura.

Anche tu puoi sostenere il centro Vijiji, attivando un Sostegno a Distanza di Amici dei Bambini in Kenya. Non lasciarli soli.

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA