Kosovo: workshop sulla legge per l’adozione internazionale

Lunedì 23.01.2012 è stata organizzata un’attività di workshop sulla legge dei Servizi Sociali e di Famiglia.

Al workshop ha partecipato un gruppo composto da otto deputati del parlamento del Kosovo, il Dipartimento di Benessere Sociale e i membri della Coalizione delle ong per la protezione dei bambini di cui fa parte anche Amici dei Bambini.

Questa attività e’ stata finanziata da UNICEF. Il Ministero di Benessere Sociale coinvolgendo gli attori più importanti nel campo dell’adozione internazionale in Kosovo, di cui fa parte anche Amici dei Bambini, ha organizzato questo workshop riunendo coloro che si occupano di progetti sui minori.


L’evento si è aperto dando la parola ai parlamentari che erano dell’idea di approfondire tutti gli aspetti legati all’ adozione internazionale. Dopo hanno continuato a parlare il ministro e i membri del dipartimento di benessere sociale. Una voce molto importante è stata quella di Amici dei Bambini e della Coalizione, darante gli interventi infatti si è discusso molto dell’ importanza dell’adozione sia nazionale che internazionale pensando sempre al supremo interesse del bambino e alle Convenzioni che sono alla base del sistema adozione internazionale.

Grazie alla voce riunita di tutti questi rappresentanti importanti della società civile, si è stesa una Raccomandazione da indirizzare ai politici. In questo senso, apprezziamo il fatto che il processo per l’adempimento-modifica della Legge sui Servizi Sociali e di Famiglia 02/L-17 sia stato inclusivo, e quindi la Coalizione e Amici dei Bambini hanno avuto l’opportunita’ di partecipare e offrire delle raccomandazioni, osservazioni, spunti. Questo documento verrà presentato ufficialmente al parlamento del kosovo nei giorni successivi.