Marocco. Mohammed, 11 anni e il sogno di poter presto dedicare i suoi goal a una famiglia!

Attraverso l’adozione a distanza, il bambino – abbandonato alla nascita dalla mamma – potrà continuare a fruire delle attenzioni e dei servizi che la Casa Dar Al Wafae mette a disposizione per lui e per tutti gli altri piccoli ospiti. Mohammed conta su di te! 

Mohammed è stato abbandonato alla nascita e vive in istituto da quando aveva pochi giorni di vita. La mamma lo ha lasciato senza una ragione chiara: forse era una donna giovane e sola che aveva concepito il bimbo fuori del matrimonio e aveva paura di essere ripudiata da famiglia e società.

Ora Mohammed ha 11 anni e, nonostante le difficoltà, è un bambino socievole, attivo e molto obbediente del Centro Dar Al Atfal Al Wafae: infatti, ascolta sempre i consigli che gli danno gli educatori del centro. Ha un rapporto positivo con i suoi compagni e partecipa con gioia alle attività proposte dal Centro. Soprattutto, ama giocare a calcio! Anche per questo, la sua speranza del cuore è che un giorno possa avere delle persone che lo amino e lo sostengano e che esultino con lui quando fa un goal!

Grazie all’adozione a distanza, sarà possibile garantire a Mohammed tutti i bisogni materiali di cui necessita. Non solo: potranno proseguire i laboratori creativi, le attività psico-pedagogiche, le uscite sul territorio e il sostegno scolastico e psicologico: tutti servizi pensati per aiutare lui e gli altri ospiti della Casa a crescere sereni e sani. Vuoi adottarlo proprio tu?

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA