Marocco. Nuvole di cartone e giardinaggio: così i bambini di Ai.Bi. imparano divertendosi!

Queste sono solo alcune delle attività realizzate all’interno degli orfanotrofi sostenuti da Ai.Bi. in Marocco, grazie all’Adozione a Distanza!

Negli orfanotrofi Akkari ed APA, partner di Ai.Bi. in Marocco, i piccoli ospiti delle strutture vengono quotidianamente stimolati e sensibilizzati attraverso l’organizzazione di laboratori ed attività educative per permettere loro di imparare cose nuove divertendosi.

Marocco. Akkari. Speriamo che arrivi presto la pioggia!

Quest’anno ha piovuto pochissimo in Marocco, e anche se tutti amiamo le giornate di sole, si sa che la mancanza di pioggia impatta gravemente sul settore agricolo.

I campi di grano, per esempio, che adesso dovrebbero essere belli rigogliosi, annunciano delle piccole spighe, già tendenti al secco. Ne risente anche la coltivazione di ortaggi e tutto ciò impatta sull’economia del Paese in termini di disponibilità alimentari incrementando considerevolmente i prezzi dei prodotti.

Gli educatori della Maison Akkari, hanno così deciso di sensibilizzare i 200 piccoli ospiti dell’orfanotrofio sulla questione e per farlo hanno organizzato un laboratorio ludo-educativo intitolato: “Aspettiamo le nuvole piene di acqua”.

Durante il laboratorio, i bambini sono stati invitati a realizzare delle nuvole di pioggia con l’aiuto di cartone e di colori. Una volta ultimate, le nuvole “cariche di pioggia”, sono state appese al soffitto ed alle pareti della stanza con l’aiuto degli educatori. Sperando che siano di buon auspicio per richiamare l’arrivo della pioggia!

Marocco. APA. Che bello curare le piantine del nostro giardino!

Spesso durante le giornate di sole, i minori ospiti dell’APA (Associazione Protezione e Assistenza) hanno piacere di trascorrere il tempo libero all’aria aperta. L’orfanotrofio dispone, infatti, di uno spazio verde ben curato, grazie all’aiuto di un giardiniere.

I bambini si divertono spesso a correre in giardino o ad arrampicarsi sugli alberi, compromettendo così la salute delle piante coltivate.
Per questo motivo, alcuni giorni fa, l’orfanotrofio ha organizzato un laboratorio di giardinaggio per bambini tra i 10 e i 14 anni, con l’obiettivo di trasmettere loro la passione e l’importanza della cura delle piante.

Il laboratorio è stato supervisionato dal giardiniere dell’associazione che ha fornito ai bambini il materiale necessario per aiutarli a potare gli alberi, rimuovere i rifiuti dal terreno, piantare alcuni piccoli germogli ed innaffiarne altri.

Il lavoro in giardino ha occupato i minori per circa un’ora e mezza. Al termine del laboratorio i bambini erano davvero stanchi! Si sono così resi conto della fatica che richiede questo lavoro, apprezzando molto di più gli sforzi del giardiniere che cerca sempre di mantenere bello e rigoglioso lo spazio verde dell’orfanotrofio.

Un’Adozione a Distanza per i minori ospiti degli orfanotrofi partner di Ai.Bi. in Marocco

Queste sono solo alcune delle attività realizzate all’interno degli orfanotrofi sostenuti da Ai.Bi. in Marocco, per permettere ai minori orfani di uno o di entrambi i genitori o provenienti da contesti familiari difficili di poter trascorrere un’infanzia serena, in attesa di poter conoscere o ritrovare il caldo abbraccio di una famiglia.

In particolare, la Maison d’enfants Akkari può ospitare fino a 250 bambini e bambine di età compresa tra i 5 e i 18 anni, mentre all’interno dell’orfanotrofio APA, trovano sostegno e riparo, fino a 160 minori tra i 6 e i 17 anni.

Attivando un’Adozione a Distanza, con 25 euro al mese, meno di un caffè al giorno, potrete contribuire a prendervi cura di questi piccolini e restituire loro un pezzettino della gioia dell’infanzia.

Maggiori informazioni QUI

Adotta a distanza un orfanotrofio