Quali sono i requisiti richiesti per diventare il nuovo social media manager di Ai.Bi.?

Buongiorno Ai.Bi.,

sono Salvatore. Su una rivista di annunci di lavoro, ho letto quello relativo alla ricerca, da parte di Ai.Bi., di un comunicatore esperto nella gestione dei social network dell’associazione. Sono laureato in comunicazione e ho conseguito un master in strategie d’impresa.  In seguito ho avuto una breve esperienza di lavoro proprio nella gestione dei social network di uno dei candidati sindaco della  mia città nel corso della campagna elettorale. Vorrei candidarmi per la posizione aperta presso la vostra associazione. Potreste darmi maggiori informazioni sui requisiti richiesti e soprattutto sulle mansioni che andrei a svolgere?

Grazie,

Salvatore

 


MACCHINA-DA-SCRIVERE11Caro Salvatore,

grazie per il suo interesse per la nostra associazione. Le spieghiamo subito le caratteristiche del social media manager che stiamo cercando.

Da vero esperto in comunicazione, egli si occuperà di gestire i profili social network dell’associazione, della pianificazione e dello sviluppo delle attività di comunicazione e raccolta fondi online, con lo scopo di far conoscere Ai.Bi. e i suoi progetti e di aumentare la visibilità e la capacità di fundraising online dell’associazione.

Nello specifico, il social media manager svilupperà una social media strategy in linea con i nostri obiettivi di raccolta fondi, svilupperà e organizzerà il piano e il calendario editoriale, creerà relazioni e curerà la brand reputation dell’associazione, sceglierà i messaggi da veicolare e il modo migliore per promuovere le attività di Ai.Bi., pianificherà le attività e le tecniche di raccolta fondi online.

Siamo alla ricerca di una persona creativa, motivata, che condivida la mission di Ai.Bi. e che abbia già un’esperienza nel medesimo ruolo. Tra i requisiti è anche richiesta la capacità di gestione di campagne di fundraising e la conoscenza dell’inglese e degli applicativi quali Google AdWords/Google Ad Grants, Google Analytics e Facebook Advertising. Meglio ancora se ha già lavorato nel mondo del non profit e se conosce il gestionale MyDonor, Photoshop e qualche programma di video editing e di grafica.

Per potersi candidare a questa posizione, può completare il modulo della candidatura in risposta all’annuncio, indicando come codice di riferimento “SMM”.  Se il suo profilo risultasse in linea con le nostre ricerche, la contatteremo al più presto.

In bocca al lupo,

un caro saluto.

Ufficio stampa di Ai.Bi.