Ucraina. BAMBINIXLAPACE. Oltre la guerra: con l’Adozione a Distanza più vicini che mai ai nostri bambini

“Ciao Sara, per prima cosa ti voglio ringraziare per la donazione che mi hai fatto. Con questi soldi abbiamo comprato tutto ciò che mi serve. Anzitutto le scarpe per l’estate…” 

La terribile guerra che si sta combattendo in Ucraina ha coinvolto uomini, donne e moltissimi bambini, tra i quali anche i NOSTRI ALTRI FIGLI ospiti dell’Istituto Volodarka, partner di Ai.Bi. nel Paese. Molti di loro oggi si trovano al sicuro oltre confine, altri hanno invece sono rimasti in Ucraina assieme alle loro famiglie.

Noi di Ai.Bi. grazie alla campagna BAMBINIXLAPACE e al prezioso aiuto dei nostri Sostenitori a Distanza, continuiamo ad essere sempre al loro fianco, cercando di esaudire ogni loro necessità, che siano abiti, medicine, cibo o una ricarica telefonica. Tutto è possibile grazie al vostro sostegno!

Ed è proprio del rapporto che gli aderenti al progetto di Adozione a Distanza di Ai.Bi. hanno instaurato con i minori da loro sostenuti che oggi vi vogliamo raccontare: un rapporto fatto di affetto, di vicinanza e di aiuto che scalda davvero il cuore dei nostri bambini e in questo terribile momento permette loro di sentirsi meno soli.

Vi riportiamo di seguito il messaggio inviato dalla piccola Darina (nome di fantasia) alla sua sostenitrice Sara (nome di fantasia).

Ciao Sara,

per prima cosa ti voglio ringraziare per la donazione che mi hai fatto.

Con questi soldi abbiamo comprato tutto ciò che mi serve. Anzitutto le scarpe per l’estate. Poi il kit che è molto bello e dicono che sembra sia stato proprio cucito per me. Poi abbiamo acquistato la ricarica per telefono, perché la mia si era rotta, una maglietta e tantissimi DOLCI!

Grazie mille.

Tra l’altro, mi ricordo che ti avevo raccontato che la mia gatta doveva partorire dei gattini. Ne ha fatto uno solo ed è completamente bianco. L’abbiamo chiamato Badi, mi è piaciuto molto questo nome. Ha già sette giorni.

Voi come state? Siete già guariti? Spero di sì!

Tutto bene?

Porta i miei saluti ad Marina e ad Andrea. (Nomi di fantasia)

Vi voglio bene

Darina

Sostieni l’impegno di Ai.Bi. per i bambini dell’Ucraina

Dall’inizio della guerra, Ai.Bi. è impegnata in molteplici attività lanciate all’interno del progetto #BAMBINIxLAPACE, attivo in Ucraina, Moldova e Italia a favore dei bambini ucraini e delle loro famiglie. Chiunque può sostenerli con una donazione una tantum o con l’Adozione a Distanza. E se sei cliente Fineco, la banca raddoppia la tua donazione fino al 30 giugno. Ricordati che tutte le donazioni ad Ai.Bi. godono delle seguenti agevolazioni fiscali.

EMERGENZA UCRAINADONA ORA