#WelcomeFriday: in agosto l’accoglienza dei bambini abbandonati non va in vacanza!

Oggi: Adrian, 4 anni cerca una mamma e un papà. Oliva 10 anni non ha mai potuto studiare, ora vuole recuperare il tempo perso. Jennifer, 14 anni, salvata da un futuro di sposa bambina ha bisogno di aiuto.

Buon venerdì e buon #WelcomeFriday!

È arrivato anche il mese di agosto. Le città iniziano a svuotarsi, chi può parte per le tanto attese vacanze cercando di trovare refrigerio dal caldo che ci avvolge.

In questo turbinio estivo, abbiamo più tempo per rilassarci ma anche per metterci in ascolto del nostro cuore.


Quanti bimbi sono ancora in attesa di trovare una mamma e un papà che grazie all’Adozione Internazionale li ami per tutta la vita o di un sostenitore dal cuore grande che grazie all’Adozione a Distanza li segua, anche se da lontano e li supporti nella crescita?

Forse proprio oggi, lontani dalla frenesia della vita quotidiana, c’è più tempo per pensare anche a loro! Cosa aspettate? Tanti bimbi all’interno della nostra rubrica non vedono l’ora di concoscervi!

Cosa potrete leggere oggi all’interno del #WelcomeFriday?

Nella sezione appelli di Adozione Internazionale ad attendervi c’è Adrian, bimbo di 4 anni proveniente dall’Est Europa.

Adrian soffre di un ritardo dello sviluppo, della socializzazione e gli è stato diagnosticato anche un ritardo della comunicazione, con tratti autistici. Oggi vive con una una famiglia affidataria con cui ha creato un ottimo rapporto e grazie alla quale ha fatto importanti miglioramenti, ma la cosa più importante per il piccolo sarebbe trovare al più presto due genitori che lo amino e lo accompagnino per tutta la vita.

Passiamo alla sezione Appelli di Adozione a Distanza. Qui troverete ad attendervi, come di consueto, due bambini.

Il primo è un appello urgente che arriva dal Congo. Oliva, 10 anni, è una bimba orfana di padre. La piccola è stata sfruttata dai suoi parenti per accudire i nipotini più piccoli, mai nessuno ha pensato a lei ed alla sua istruzione. Da 2 anni Oliva ha iniziato ad andare a scuola e le piace moltissimo. Ma la retta scolastica è costosa, Oliva ha bisogno di una persona di cuore che l’accompagni durante questo percorso. Noi a marzo l’abbiamo già cercata, ma ancora nessuno ha risposto al suo appello! 

Accanto ad Oliva vi presentiamo Jennifer, bambina keniota di 14 anni.

Jennifer è scappata dai suoi zii che volevano trasformarla in una sposa bambina. La ragazza proviene da una famiglia tradizionale, molto povera, ora assieme a sua sorella è curata e accudita nel centro per minori di Vijiji, ma ha bisogno di un sostenitore a distanza che la segua nel percorso della sua crescita.

Anche oggi, siamo felicissimi di comunicare che due Adozioni a Distanza sono andate a buon fine! Dalla Sardegna una nuova sostenitrice ha deciso di seguire e sostenere ben due bambini. Si tratta di Markspecia, 6 anni dal Kenya e di Gift, 7 anni, dal Congo.

Concludiamo il #WelcomeFriday di questa settimana con l’invito a Sostenere a Distanza i progetti realizzati da AI.BI. in Boliviadove Amici dei Bambini  opera da più di 20 anni al fianco dei piccoli più bisognosi, grazie alla presenza di due centri di accoglienza per minori, nella città di La Paz: Niño Jesús e Josè Soria. Leggete all’interno della nostra rubrica come Ai.Bi. si adopera assieme al personale delle strutture per offrire ai piccoli ospiti la possibilità di un futuro migliore, grazie al Sostegno a Distanza.

Bene per questo #WelcomeFriday è tutto.

Buona lettura e buon venerdì dell’accoglienza!