Adozione a Distanza. Marocco. “Mi chiamo Adam, ho 6 anni e ti sto aspettando!”

Molti miei compagni mi raccontano di avere, grazie al programma di Adozione a Distanza di Ai.Bi., un amico speciale che dall’Italia, li segue e li sostiene. Piacerebbe davvero tanto anche a me!

Ciao,

mi chiamo Adam, ho 6 anni, vivo in Marocco e tutti dicono di me che sono un bambino calmo e sorridente e in effetti è proprio così che mi sento!

i miei genitori sono divorziati, e io sono rimasto a vivere con mamma. È lei che si prende cura di me e dei miei fratelli. Per mantenere la famiglia lavora come donna delle pulizie, ma i soldi non sono mai abbastanza per permetterci di andare a scuola e mantenerci tutti! Così, io dal mese di settembre, sono entrato a vivere in orfanotrofio.

Certo, vivere lontano da lei non mi fa piacere e a volte mi manca molto, ma so che l’ha fatto per il mio bene, perché io possa frequentare regolarmente la scuola, studiare, mangiare pasti sani e diventare grande, forte ed istruito.

In orfanotrofio non si studia solo eh! Mi diverto anche con i miei amici… Gli educatori organizzano sempre tante attività extrascolastiche, quelle che preferisco sono i laboratori di disegno e pittura e ovviamente lo sport, mi piace davvero tantissimo il calcio.

Marocco. Un’Adozione a Distanza per Adam 

Sono davvero tanto grato alla mia mamma che ha deciso di iscrivermi qui. Lo so che per lei costa tanta fatica non avermi vicino, ma so anche che l’ha fatto per il mio bene. Il mio desiderio più grande è quello di studiare e finire la scuola. Molti miei compagni mi raccontano di avere, grazie al programma di Adozione a Distanza di Ai.Bi., un amico speciale che dall’Italia, li segue e li sostiene. Al quale raccontano gioie e difficoltà in uno scambio di lettere che vedo spesso arrivare. Piacerebbe davvero tanto anche a me! Quindi, mi raccomando, tenetemi in considerazione, non vedo l’ora di conoscervi!

Adotta a Distanza Adam