Adozione a distanza: possiamo controllare la crescita del bimbo sostenuto e incontrarlo?

Cara Ai.Bi.,

Grazie a una coppia di amici, genitori adottivi a distanza, abbiamo scoperto il vostro sito web e quindi le vostre numerose e bellissime attività a favore dei bimbi in difficoltà familiare in tutto il mondo.
Ci piacerebbe poter dare una mano a un bimbo da voi seguito. Tuttavia vorremmo anche poter avere la certezza di stabilire con lui un contatto, per poter seguire passo dopo passo la sua crescita, senza fermarci alla semplice donazione, e, se possibile, conoscerlo.

E’ una cosa fattibile?

Grazie,

Marco e Silvia

cina, l'emozione per i fiori della primavera a Xi'An, grazie al sostegno a distanzaCari Marco e Silvia,

Ai.Bi. – Amici dei Bambini offre al sostenitore a distanza diversi modi per potersi tenere in contatto con il bimbo sostenuto. Per noi la costruzione di un rapporto tra la famiglia e il minore non è assolutamente un problema, ma incontrareanzi un valore aggiunto!

Sostenendo un bimbo a distanza con Ai.Bi. riceverete aggiornamenti sulla sua vita e, grazie alla nostra esclusiva area riservata, avrete a disposizione un collegamento on-line da aprire quando vorrete, per essere sempre aggiornati sul bambino adottato a distanza o sul progetto sostenuto.

Potrete inoltre intrattenere con il bimbo una corrispondenza, che il nostro staff in loco si occuperà di tradurre per voi e per il piccolo. Potrete comunicare via Skype e, se vorrete, andare a trovare il bambino. Un’esperienza sicuramente toccante ed emozionante.

Siamo comunque a vostra disposizione per ogni eventuale informazione sulle nostre opportunità di Sostegno a distanza alla mail sad@aibi.it.

Un saluto,

Staff Ai.Bi.