RDCongo: “Dal nostro cuore a quello dell’Africa 2”

Paese: Repubblica Democratica del Congo, città di Goma
Capofila: Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini
Partner: Kimbilio asbl
Finanziatore istituzionale: Provincia autonoma di Bolzano
Budget: 51.415,00 €
Durata: 12 mesi (01/11/2023-31/10/2024)

In complementarità con il progetto finanziato dalla Commissione Adozioni Internazionali e in continuità con il precedente progetto finanziato dallo stesso donatore, tale intervento intende migliorare le condizioni di vita dei minori abbandonati, fuori famiglia o provenienti da famiglie in grave difficoltà, accolti nei centri SODAS e FED a Goma, in RDC, attraverso la presa in carico integrata e multidimensionale che garantisca assistenza, cura, protezione e supporto in risposta alle esigenze specifiche ed individuali di ciascun beneficiario. Il progetto si propone inoltre, laddove possibile, di favorire il reinserimento di questi minori in famiglia o la loro accoglienza in famiglie affidatarie.

Il progetto, avviato a novembre 2023, prevede di ottenere i seguenti risultati:

  • 138 bambini accolti nei centri FED e SODAS migliorano le proprie condizioni di vita, attraverso
    attività di supporto materiale, educativo, pedagogico e psicosociale, di assistenza sanitaria (visite
    mediche, fornitura di medicinali e di materiale igienico-sanitario), di supporto giuridico e di
    accompagnamento all’autonomia per i careleaver;
  • 10 famiglie di origine e affidatarie hanno gli strumenti conoscitivi ed economici per garantire un
    reinserimento duraturo del bambino, grazie ad attività di promozione del reinserimento familiare,
    percorsi di formazione sulle competenze genitoriali, e la fornitura di kit per l’avvio di attività
    generatrici di reddito;
  • Supporto materiale e tecnico all’INTS (Istituto di Scienze Sociali) dell’Università di Goma, attraverso
    la fornitura di attrezzature informatiche e testi accademico-scientifici;
  • Realizzazione di uno studio di mappatura del sistema di accoglienza nella città di Goma, grazie alla
    consulenza di esperti italiani in materia;
  • Rafforzamento della collaborazione tra l’INTS di Goma e la Facoltà di Scienze Sociali dell’Università
    di Bolzano, avviata con il precedente progetto, attraverso incontri virtuali tra studenti e docenti,
    finalizzati allo scambio di know-how e buone pratiche;
  • Sensibilizzazione della società civile italiana sui temi dell’abbandono e dell’accoglienza familiare come diritto di ogni bambino, attraverso attività di comunicazione e visibilità online e l’organizzazione di incontri nelle scuole secondarie superiori della Provincia, per raccontare l’esperienza di Ai.Bi. in RDC e sensibilizzare gli studenti sulle condizioni dei loro coetanei più vulnerabili.

Con l’implementazione delle suddette attività, il progetto si rivolgerà ai seguenti beneficiari:

  • 138 bambini accolti nei centri FED e SODAS;
  • 10 careleaver dei centri FED e SODAS;
  • 10 famiglie per il reinserimento famigliare;
  • 4 operatori di FED e SODAS che beneficeranno delle formazioni;
  • 5 docenti e 40 studenti del Campus di Goma della Facoltà di Scienze Sociali;
  • 1000 persone raggiunte dalle attività di sensibilizzazione.

L’intervento è realizzato da Ai.Bi., in collaborazione con il suo storico partner locale Kimbilio asbl.

Vuoi saperne di più?

Chiama il numero 02/988221 o invia una e-mail a: aibi@aibi.it

Verrai messo direttamente in comunicazione con un nostro responsabile.

DONA ORA

Aggiornamenti dal progetto

Repubblica Democratica del Congo. Una nuova attività di Ai.Bi. per l’accoglienza dei bambini abbandonati

Repubblica Democratica del Congo. Una nuova attività di Ai.Bi. per l’accoglienza dei bambini abbandonati
Nell’ambito dell’iniziativa finanziata dalla Provincia autonoma di Bolzano, si sta lavorando per avere una maggiore comprensione delle necessità dei minori ... Leggi tutto

Repubblica Democratica del Congo. Da Bolzano a Goma, una rete di solidarietà per i bambini abbandonati

Repubblica Democratica del Congo. Da Bolzano a Goma, una rete di solidarietà per i bambini abbandonati
Migliorare le condizioni di vita di 138 minori accolti negli orfanotrofi Sodas e Fed, favorendo il loro reinserimento familiare. Ecco ... Leggi tutto