Moldova. BAMBINIXLAPACE: bambini ucraini e moldavi assieme per scoprire il valore dell’amicizia

Con l’ausilio di diverse tecniche di apprendimento attraverso il gioco e storytelling, i bambini sono riusciti, senza neanche rendersene conto, ad imparare importanti valori, divertendosi…

La narrazione, la fantasia e l’immaginazione possono davvero venire in soccorso dei bimbi ucraini traumatizzati dalla guerra.

Sono sette i bibliotecari che a partire dal mese di maggio, hanno deciso di partecipare al progetto di Ai.Bi. BAMBINIXLAPACE, implementato da Amici dei Bambini Moldova in collaborazione con l’Associazione dei Bibliotecari della Repubblica Moldova e finanziato da PLAN International, rivolto ai bambini ucraini, che in Moldova hanno trovato rifugio dagli orrori della guerra e ai bambini moldavi che li hanno subito accolti, a braccia aperte.

BAMBINIXLAPACE: Sono sette le biblioteche che hanno aderito al progetto

Due al Nord, due al Sud, due al Centro e uno all’Ovest del Paese: le 7 biblioteche hanno diversificato le attività che già stavano svolgendo, per diventare ancora più attraenti e accoglienti agli occhi dei piccoli lettori.

In seguito ad un corso di formazione organizzato dall’Associazione dei Bibliotecari della Repubblica Moldova, per approfondire il valore terapeutico della narrazione QUI, i bambini del villaggio Valea Mare, si sono trasformati per un’oretta nei personaggi di una favola. Sono diventati, infatti, i protagonisti della storia di un cagnolino triste che, arrivato in un altro Paese, non trovava amici.

Con l’ausilio di diverse tecniche di apprendimento attraverso il gioco e storytelling, i bambini sono riusciti, senza neanche rendersene conto, ad imparare il valore dell’amicizia, facendo il cagnolino triste sentirsi felice, perché tutti loro volevano diventare suoi amici.

Alla fine dell’attività, i bambini hanno ricevuto una coccinella, un cioccolatino e sono stati invitati ad immaginare una possibile avventura della loro coccinella, che racconteranno la prossima volta.

Sostieni anche tu la campagna di Ai.BI. BAMBINIXLAPACE

Ai.Bi. fin dall’inizio del conflitto, è accanto alla popolazione ucraina in fuga dalla guerra, attraverso la campagna BAMBINIxLAPACE. Chiunque può partecipare scegliendo una delle varie modalità di aiuto e vicinanza alle famiglie e i bambini ucraini. Perché, ora, il loro futuro dipende anche da te!

EMERGENZA UCRAINADONA ORA