Moldova. Un cortile più accogliente per i piccoli ospiti di Ai.Bi.

Allestito uno spazio giochi davanti all’ufficio di Amici dei Bambini in Moldova. Un altro segnale concreto di accoglienza e un aiuto per l’apprendimento accelerato dei bambini

All’interno del progetto “ALEG” (Accelerated Learning Educational Games) finanziato dall’Unione Europea attraverso il Programma Operazionale Comune Romania – Repubblica Moldova 2014-2020, l’equipe moldava di Amici dei Bambini ha iniziato ad allestire uno spazio giochi davanti al proprio ufficio che sarà utilizzato dai piccoli ospiti dei programmi di apprendimento accelerato.

Giochi educativi, per divertirsi e imparare sentendosi accoliti

Analizzando diversi siti educativi, nazionali ed internazionali, i partner di progetto hanno deciso di utilizzare alcuni giochi fatti in legno, che garantiranno massima sicurezza per la vita dei bambini che li utilizzeranno e, allo stesso tempo, sono rispettosi dell’ambiente circostante.

Secondo i principi di base dell’apprendimento accelerato, un bambino impara e memorizza meglio quando nel processo di apprendimento sono implicati tutti i 5 sensi mentre le attività didattiche devono essere alternate con delle attività ludiche che hanno lo stesso contenuto. Ecco perché, ad esempio, l’equipe ha scelto di realizzare, in legno, un puzzle enorme che ripete la mappa dell’Italia, nei 3 colori della bandiera dello Stato Italiano. In questo modo, i bambini che frequenteranno il laboratorio di lingua italiana, dopo aver studiato le informazioni di base, le potranno “cementare” nella memoria attraverso il gioco del puzzle. Ovviamente, quando si arriverà a parlare del cibo italiano, le animatrici dovranno fare assaggiare ai bambini la pizza, questa volta la pizza vera, non quella fatta di legno.

RICHIEDI INFO Oppure Attiva Adozione a Distanza