Per questo Natale vorrei fare un regalo “valoriale” alla mia nipotina

L’Adozione a Distanza è un “dono di vita” che permette di creare un rapporto “personalizzato” ed esclusivo tra il sostenitore e un bambino in grave difficoltà familiare

Buongiorno Amici di Ai.Bi.,

mi chiamo Donatella e sono una zia felice nonostante i tempi che stiamo vivendo, grazie ad una bella famiglia che ho, riesco sempre a donarmi un sorriso al giorno ma non voglio tenerlo solo per me questo sorriso, vorrei donarlo a tutti coloro che purtroppo non possono vivere una famiglia e cioè a tutti quei bambini senza una mamma e un papà. Ho una nipotina che si chiama Carla e da sempre in famiglia abbiamo cercato di trasmetterle il valore della solidarietà ed ora è grande abbastanza da mettersi in gioco in prima persona. Ci piacerebbe poterle fare un regalo “valoriale”,  un regalo che le permetta di guardare oltre i confini sicuri e stabili della propria famiglia e vedere, partecipando a ciò che succede nel mondo, i bambini,  permettetemi  la frase, “meno fortunati ” di lei. Abbiamo pertanto pensato ad un’Adozione a Distanza di un bambino abbandonato che possa portare avanti lei, con il nostro aiuto, imparando a privarsi di qualcosa da dare al prossimo. E’ possibile avere tutto prima di Natale per mettere questo regalo sotto l’albero?

Cogliamo l’occasione per augurarvi un sereno Natale e grazie per quanto fate.

Donatella

Cara Donatella

grazie di cuore per la vostra sensibilità, siamo certi che Carla apprezzerà questo regalo originale e soprattutto solidale. E’ davvero tanto apprezzabile trasmettere certi valori ai propri figli sin da quando son bambini, spiegare loro che ci sono altri loro coetanei che non vivono nelle stesse condizioni, che non ricevono un abbraccio di un genitore e che non possono permettersi di ricevere un regalino a Natale, è importante non solo per apprezzare quello che si ha, ma soprattutto per crescere con quel senso di accoglienza e amore per donarsi e donare agli altri, come dice lei “meno fortunati”, la speranza di poter vivere un giorno un futuro migliore.

Natale. Adozione a Distanza: dono di vita

L’Adozione a Distanza è un “dono di vita” che permette di creare un rapporto “personalizzato” ed esclusivo tra il sostenitore, nel vostro caso Carla, e un bambino in grave difficoltà familiare. A sostenere quel bambino, con un contributo mensile di 50 ero, infatti, sarà un unico e solo sostenitore che avrà la possibilità di comunicare direttamente con lui, ricevere foto e aggiornamenti periodici sul suo percorso di crescita e, qualora lo desideri, potrà andare ad incontrarlo nel suo Paese…quale miglior e più concreto dono di Natale per sua nipote!?

Certo che potrà ricevere tutto prima di Natale però il nostro invito è di attivare quanto prima e potrà farlo compilando il form sulla pagina dedicata, poi via mail all’indirizzo sad@aibi.it ci comunichi i dati della sua nipotina, l’Adozione sarà intestata a livello comunicativo a sua nipote mentre per tutta la parte amministrativa a suo nome.

Inoltre esplicitando, sempre nella stessa mail, che si tratta di un regalo, le prepareremo una pergamena, nella quale sarà spiegato il regalo simbolico scelto, che potrà essere stampata e consegnata a mano alla sua nipotina, come segno tangibile di questo importante dono solidale.

Si ricordi che con Amici dei Bambini è possibile attivare adozioni a distanza a sostegno dei minori che seguiamo in diversi Paesi: Bolivia, Congo, Ghana, Marocco, Kenya e Ucraina.

A presto e auguri di un sereno Natale in famiglia

Staff Adozione a Distanza

Scopri di più