AiBi
 
AiBi News, Agenzia internazionale di informazione
 

TOP NEWS

24 febbraio, 2017

Sondaggio per i lettori di Aibinews

Adozione internazionale. “A che mi serve un ente autorizzato?” E se tornassimo al fai da te? Il risultato della campagna diffamatoria in atto

Il discredito gettato negli ultimi 3 anni sull’operato degli enti autorizzati da parte della vicepresidente della Cai Silvia Della Monica e di alcune campagne mediatiche, come quelle de “l’Espresso” e di “Presa Diretta”, ha prevedibilmente generato una certa diffidenza nelle famiglie sugli enti stessi. Alcune coppie si chiedono per esempio a che cosa serva un ente autorizzato se non può occuparsi di verificare l’adottabilità dei minori. Di fronte a questi dubbi, ci è sembrato giusto mettere in discussione l’obbligo, attualmente previsto per legge, per le coppie di rivolgersi proprio a un ente per realizzare un’adozione internazionale. E abbiamo chiesto il parere dei nostri lettori che possono rispondere al sondaggio proposto.

 
Sostegno a distanza in Siria
Donazione Bambini in alto mare
Sostegno a distanza in Italia

24 febbraio, 2017

La delusione di un altro papa adottivo

Le reazioni a Presa Diretta: “Caro Iacona ti ho sempre stimato ma non mi riconosco nelle adozioni che avete raccontato”

All’indomani della messa in onda del servizio “Genitori a tutti i costi” di Presa Diretta continuano ad arrivare lettere ed email di famiglie adottive che prendono le distanze dal servizio giornalistico. Oggi pubblichiamo la lettera di un altro papà adottivo che esprime la propria delusione nei confronti di una trasmissione che finora aveva sempre stimato

 

24 febbraio, 2017

Maternità surrogata e adozioni a confronto

Rai 2: Contro i “Genitori a tutti i costi ” ben vengano le adozioni internazionali. Rai 3: sono un grande mercato!

Ieri sera, 23 febbraio, su Rai due nell’ambito della trasmissione “Nemo-Nessuno escluso” è andato in onda il servizio “Nella clinica delle mamme surrogate” dove si denuncia il mercato dell’utero in affitto in Ucraina con contratti e prezzi da capogiro (dai 29 ai 49.900 euro). Un’inchiesta giornalistica più completa, a differenza di Presa diretta, perché nel prendere le distanze da tale pratica, indica l’unica via su cui il governo dovrebbe puntare: le adozioni internazionali “risolvendo le gravi difficoltà che le attanagliano”.

 

 
 
Fotonotizia Archivio
 

24 febbraio, 2017

Fotonotizia del giorno

Con Nikolaj dalla Russia, inizia la tua collezione più importante: le Tessere Amico dei Bambini per stare dalla parte del diritto a essere figlio

Si chiama Nikolaj ed è l’Aibimbo simbolo delle adozioni di Ai.Bi. nella Federazione Russa. Il suo simpatico volto è rappresentato sulla Tessera Amico dei Bambini, una card davvero speciale perché rappresenta la tua intenzione di stare dalla parte dei bambini abbandonati. Puoi collezionare le tessere con tutti i bambini dei Paesi in cui opera Ai.Bi.: con Nikolaj puoi iniziare questa collezione e dimostrare che ogni bambino ha diritto a una famiglia. La tessera ti permetterà di partecipare al Movimento di Ai.Bi. e di diventare socio partecipante della Fondazione Ai.Bi. Richiedi la tessera

 
 

24 febbraio, 2017

Non lasciamoli soli

Caserta, domenica 26 febbraio. Con Eduardo De Filippo il teatro solidale diventa un mattoncino dell’ospedale pediatrico di Ai.Bi. in Siria

Il teatro solidale arriva a Caserta. Domenica 26 febbraio, sul palco del teatro Izzo, andrà in scena la commedia “Sogno di una notte di mezza Sbornia” scritta da Eduardo De Filippo. L’intero incasso dello spettacolo sarà devoluto ad Ai.Bi. per la costruzione del nuovo ospedale pediatrico in Siria, nell’ambito del progetto Non lasciamoli soli.

 

24 febbraio, 2017

Bambini in alto mare

Migranti. Il ddl Zampa rischia lo stop. Nessuna famiglia per i minori stranieri non accompagnati?

Dopo un iter durato più di 3 anni, il ddl sull’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati rischia di non vedere la luce. A un passo dall’approvazione al Senato la commissione Bilancio ha chiesto nuove modifiche al testo. E l’eventuale chiusura anticipata della legislatura vanificherebbe  tutto il lavoro svolto fino a ora. Le misure previste dal ddl, tra cui l’affido famigliare, non verrebbero quindi attuale. Per questo le organizzazioni che si occupano di accoglienza dei giovanissimi migranti soli lanciano l’appello alle Camere e al Governo affinché la legge venga approvata in tempi brevi.

 

24 febbraio, 2017

Una grande storia d'amore

Adozione a distanza in Bolivia. Adriana e le sue scarpette nuove “Così posso andare all’asilo come tutti i bambini fortunati che hanno la mamma!!

I bambini ospiti dei centri in Bolivia sono bambini abbandonati a cui a volte manca davvero tutto. Come un nuovo paio di scarpe per andare a scuola. Ma se arriva la “fata madrina” dall’Italia anche questo può essere risolto: come per Adriana che ha ricevuto dalla sua “mamma a distanza” scarpette e calze per il suo primo giorno di asilo. E così ad Adriana è tornato il sorriso!

 

24 febbraio, 2017

A cura di “Genitori si diventa”

Milano, lunedì 27 febbraio. Genitori a scuola di felicità: con due maestri speciali alla scoperta di come regalare gioia ai figli

Lunedì 27 febbraio, nella sede milanese dell’associazione “Genitori si diventa”, Paolo Limonta e Antonella Meiani presenteranno il loro libro “Tutti i bambini devono essere felici”. Entrambi maestri di scuola primaria, i due autori uniscono al lavoro e alla passione per l’insegnamento, anche l’impegno politico e sociale a favore dell’educazione dei più piccoli.

 

24 febbraio, 2017

A cura di Afaiv Onlus

Varese, lunedì 27 febbraio. Un soccorso sicuro e competente per genitori e figli adottivi in crisi: ecco che cosa fa il mediatore famigliare

L’adozione, come è noto, non è solo gioie e abbracci. Prima o poi arrivano anche le difficoltà nei rapporti tra genitori e figli, tra fratelli o all’interno della coppia adottiva. In loro soccorso c’è il mediatore famigliare: per conoscere meglio questa figura, l’associazione Afaiv Onlus propone l’incontro “Adozione e mediazione”, in programma a Varese lunedì 27 febbraio.

 

24 febbraio, 2017

L’omelia di don Maurizio Chiodi

Non siamo mai davvero abbandonati. Il Signore ci rassicura: “Io non ti dimenticherò mai”

In occasione dell’VIII Domenica del Tempo Ordinario, la riflessione del teologo don Maurizio Chiodi prende spunto dai brani del libro del profeta Isaia (Is 49, 14-15), della prima lettera di san Paolo apostolo ai Corinzi (1Cor 4, 1-5) e del Vangelo secondo Matteo (6, 24-34).

 
 
In diretta dal forum Archivio forum
 

24 febbraio, 2017

Bambini in comunità fino a 18 anni e poi un calcio nel sedere ma Che Paese é?

Io non capisco perché in Italia se si contravviene ad una legge si viene subito redarguiti e sanzionati ad eccezione della legge n. 149 del 2001. Quella, nessuno la rispetta!!! Bambini in comunità ad ogni età, da pochi giorni fino ai diciotto anni meno un giorno. Poi, un calcio nel sedere. A chi si denuncia […]

 
Lettera al Direttore Archivio Lettere
 

24 febbraio, 2017

È possibile fare una Adozione a Distanza di un bambino in Italia?

Sento sempre parlare di adozione a distanza di bambini all’estero e in generale la maggioranza dei progetti delle Ong si concentra su altri Paesi. Vorrei sostenere i bambini soli in Italia. Mi sapete dare qualche suggerimento? – Risponde Carlotta Pacione (nella foto)

 
Il Tweet del giorno Archivio Tweet
 

24 febbraio, 2017

Tweet del Giorno

@PaoloGentiloni @meb @aginfanzia siamo certi che continuare qs clima di odio e di veleni, sia la ricetta giusta x risollevare il mondo ado?

@PaoloGentiloni @meb @aginfanzia siamo certi che continuare qs clima di odio e di veleni, sia la ricetta giusta x risollevare il mondo ado? Tweet

 
 
Figli in attesa di una famiglia
 
 
 

23 febbraio, 2017

Da dove ripartire per rilanciare l’accoglienza

Adozione internazionale. Che cosa chiediamo ai nuovi vertici Cai? 1. Riportare pace nel sistema Italia – 2. Valorizzare la risorsa famiglia – 3. Ristabilire la fiducia con i Paesi di origine – 4. Porgere le scuse a RDC e Bulgaria

Riportare la pace nel sistema italiano dell’adozione internazionale, valorizzare la famiglia adottiva come risorsa, ristabilire la fiducia tra il nostro Paese e quelli di origine dei bambini adottati e ricostruire i rapporti con le autorità di quegli Stati come Repubblica Democratica del Congo e Bulgaria  che si sono visti coinvolti, loro malgrado, nelle vicende più oscure che hanno interessato l’adozione in questi anni. Sono queste le priorità, secondo Amici dei Bambini, sulle quali dovrebbero concentrarsi fin da subito i nuovi componenti della Commissione Adozione Internazionali, sui cui nomi si rincorrono in questi giorni voci sempre più insistenti.

 

23 febbraio, 2017

Fame di Mamma

Family House. Ivan e quel trenino metafora della sua vita: dietro l’ennesima curva ritroverà la sua mamma finalmente felice di riabbracciarlo

Gessica è una giovane mamma che nella vita si è sempre trovata sola ad affrontare ogni difficoltà. Il suo piccolo Ivan non riusciva a comprendere perché la sua mamma, pur amandolo tanto, non gli dimostrava questo suo sentimento. E reagiva con rabbia. Per questo, le operatrici della Family House, che avevano accolto Gessica e Ivan, hanno cercato e formato una famiglia affidataria per lui, mentre stanno accompagnando lei nel superamento delle sue difficoltà.

 

23 febbraio, 2017

Reazioni all’inchiesta di Rai tre

L’amarezza di un papà adottivo: “Presa diretta? Non è stato un servizio di informazione pubblico: ha prevalso il gusto della denuncia rispetto al tentativo di chiarire i fatti “

Un servizio pieno di “luoghi comuni, non un servizio di informazione pubblico”. Un programma che “si è sviluppato su un unico percorso di denuncia e non di ricerca delle verità” tanto che  “alcune interviste, sia nei paesi di origine che in Italia, sono state montate e presentate con il solo obiettivo di confermare le denunce e non di chiarire oggettivamente i fatti”. Sono alcuni dei passaggi di una lunga email di un papà adottivo deluso e amareggiato per il servizio di Presa diretta andato in onda lo scorso 20 febbraio “Genitori a tutti i costi” 

 

23 febbraio, 2017

Pubblicato il calendario degli incontri

Piemonte, adozione internazionale. Al via i corsi di formazione per gli aspiranti genitori adottivi. Ai.Bi. tra i 9 enti che collaborano con la Regione

C’è anche Amici dei Bambini tra gli enti che si occupano, nel 2017, di co-condurre, con i Servizi socio-sanitari del territorio, i corsi di preparazione e informazione per le aspiranti coppie adottive in Piemonte. Per il 2017, infatti, la Regione ha confermato l’affidamento della co-conduzione degli incontri agli enti autorizzati. Nove le organizzazioni coinvolte, tra cui anche l’Arai che, a differenza del passato, si occuperà, oltre che del coordinamento, anche di fare da segreteria per l’iscrizione delle coppie ai corsi in programma.

 

23 febbraio, 2017

Teoria gender all'attacco

Uno spot per promuovere amore tra i gay in onda su Frisbee, il canale dedicato ai più piccoli

Dopo lo scandalo  dell’Unar (ufficio anti-discriminazione razziali della presidenza del consiglio), un altro spiacevole episodio colpisce questa volta i più piccoli: lo spot di Realtime “Un amore è un’amore” inneggiante all’amore gay viene trasmesso su Frisbee, canale dedicato ai bambini tra i 4 e i 14 anni.

 

23 febbraio, 2017

Fondazione Sodalitas

Impresa-Nonprofit. Il forno mobile in Siria di Ai.Bi è progetto finalista per Ubi Banca: produrrà cibo per 18mila sfollati

Il supporto alla startup di un forno mobile in Siria di Ai.Bi (Amici dei Bambini)è tra i 5 progetti finalisti tra cui i dipendenti di UBI Banca sceglieranno l’iniziativa da sostenere attraverso le carte Enjoy Special Edition.

 

23 febbraio, 2017

Dal "diritto del figlio" al "diritto al figlio"

Adozione per le coppie gay? Possono diventare un padre e una madre per un bambino abbandonato?/5

I profondi mutamenti che hanno investito la famiglia e il rapido sviluppo delle tecniche di fecondazione impongono interrogativi radicali e ineludibili circa l’identità delle figure parentali e il senso stesso del generare. Che cosa significa diventare padre e madre? Come intendere il desiderio del figlio? Interrogativi a cui risponde Matteo Martino, docente presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (Milano).

 

20 febbraio, 2017

Un gesto concreto

Tessera Amico dei Bambini 2017. Con una card puoi salvare la vita ai più fragili e indifesi: la collezione della solidarietà per dire contro l’abbandono ci sono anch’io!

Con la tua tessera potrai partecipare attivamente al Movimento di Amici dei Bambini e, in più, diventerai Socio Partecipante della Fondazione Ai.Bi. per tutta la durata della tessera.

 

9 febbraio, 2017

Il 6 marzo al Teatro Colosseo

Torino. Amedeo Minghi dopo il sold out di Milano fa tappa a Torino con il concerto “La bussola e il cuore” per sostenere il progetto di Ai.Bi.in Siria “Non lasciamoli soli”

Amedeo Minghi dopo la straordinario successo del concerto a Milano dello scorso 31 gennaio, continua il suo tour in giro per l’Italia e fa tappa a Torino il 6 marzo prossimo al Teatro Colosseo. Sempre al fianco di Ai.Bi e del progetto “Non lasciamoli soli-Emergenza Siria”. Per i sostenitori di Ai.Bi., sconti esclusivi sul costo del biglietto.

 

25 gennaio, 2017

Per assistenti sociali, psicologi ed educatori

Milano, 30 e 31 marzo: “Adottare per Bene” con Ai.Bi., un corso di specializzazione per professionisti dell’adozione internazionale

Il 30 e 31 marzo, Ai.Bi. vi aspetta nella sua sede nazionale di Mezzano di San Giuliano Milanese per una due giorni di formazione interattiva e integrata sulle specifiche competenze che chi si occupa di adozioni oggi deve possedere.

 

 
 
Gli speciali di AiBiNews
 
L' Inchiesta bufala de l'Espresso
 
Una grande storia d'amore
 
#iosonoundono
 
Gli speciali di AiBiNews
 

Eventi

  • eventi-scorrevole

  • Adottare per Bene

    L'Adozione in diretta

    Dati al: 21 Febbraio 2017
    Adozioni nel 20178 Bambini
    8 Coppie
    Conferimenti attivi (coppie)233
    Coppie abbinate23
    - di cui all'estero5
    Scopri di più
     

    Incontri informativi

    Incontri gratuiti riservati alle coppie in possesso dell'idoneità o che abbiano concluso il percorso con i servizi.
    DataSedeOrarioPosti rimanenti
    25/02/2017Barlettaore 10.00
    28/02/2017Mezzano (MI)ore 14.30
    28/02/2017Cagliariore 10.00
    04/03/2017Mestreore 9.30
    08/03/2017Pordenoneore 15.00
    11/03/2017Mezzano (MI)ore 9.30
    11/03/2017Romaore 10.00
    11/03/2017Firenzeore 10.00
    11/03/2017Macerataore 10.00
    11/03/2017Bolzanoore 9.00
    11/03/2017Messinaore 16.00
    13/03/2017Mestreore 15.00
    16/03/2017Salernoore 16.30
    22/03/2017Romaore 14.00
    23/03/2017Bolzanoore 15.00
    25/03/2017Salernoore 16.30
    25/03/2017Cagliariore 10.00
    29/03/2017Firenzeore 15.00

    Come partecipare agli incontri informativi >>
     

    Primi Passi

    Incontri gratuiti riservati alle coppie che stanno muovendo i primi passi verso l'adozione internazionale.
    DataSedeOrarioPosti rimanenti
    23/02/2017Pordenoneore 11.30
    23/02/2017Barlettaore 15.00
    24/02/2017Messinaore 16.00
    02/03/2017Romaore 9.30
    07/03/2017Cagliariore 17.00
    07/03/2017Mestreore 15.00
    08/03/2017Salernoore 16.00
    16/03/2017Mezzano (MI)ore 14.30

    Come partecipare ai primi passi >>
     

    Questa settimana...

    AbbinamentiPartenzeRientri
    1 Cile0
    0
    100
     

    Un saluto alle coppie all'estero

    AFRICAAMERICHEASIA/EUR
    03 Perù




    2 Kosovo

     

    Un benvenuto ai bambini adottati nel 2017

    PaeseBambini
    Cina5
    Russia1
    Bulgaria1
    Haiti1
    Cile0
    Brasile0
    Romania0
    Perù0
    Colombia0
    Kosovo0
    Moldova0
    Ucraina0
    TOTALE8

    L'Affido in diretta

    Corsi informativi affido

    CittàData
    Salerno17/3/2017
    Bolzano17/3/2017
    Cagliari17/3/2017
    Firenze17/3/2017
    Mestre17/3/2017
    Roma29/3/2017
    Barletta17/3/2017
    Messina17/3/2017
    Milano17/3/2017
    Bomboniere Solidali
    AiBi Shop
    Scopri la cicogna arrivata oggi
    lasciti testamentari
    Lema Sabactàni?
    la Pietra Scartata
    Rito per la benedizione delle adozioni
    Family Audit
    Amex