Mese: Maggio 2010

AiBinews

Adozione internazionale in Sud America: Autorità Centrali a confronto

Una piattaforma di misure per ribadire il diritto a vivere in famiglia di ogni minore abbandonato nel Centro e Sud America. E’ quella realizzata dalle Autorità Centrali di sette Paesi del Centro e Sud America che si sono incontrate a Santiago del Cile il 29 e 30 aprile 2010 per partecipare al Primo Incontro Regionale promosso proprio con l’obiettivo di formare un Gruppo di Lavoro per tutelare l’infanzia abbandonata e in difficoltà familiare.

Cooperazione Internazionale

Tutto pronto per Abracadabra 2010 nel Kindergarden 58

Domenica 23  Amici dei Bambini Mongolia insieme allo staff dell’istituto K58 di Ulaanbaatar organizzera’ la giornata “Abracadabra 2010”. C’e’ grande fermento nello staff per i preparativi e per l’organizzazione delle attivita’ di animazione e gioco che vedranno protagonisti i circa 95 bambini accolti nell’istituto. Da questa settimana 24 nuovi bambini sono stati […]

Cooperazione Internazionale

Un giardino per i bambini di Boyarka

Appena concluse le attività per creare un bel giardino fuori dall’istituto di Boyarka. Insieme ai volontari i bambini, con molto entusiasmo, hanno piantato un albero da frutta: un melo, un pero, un albicocco e del ribes. Hanno scavato le buche, piantato le piante e i volontari bagnavano la terra. Il […]

AiBinews

Un disegno di legge per istituire la Giornata del Figlio

Anche il mondo della politica si schiera dalla parte dei bambini senza famiglia con un Disegno di Legge che chiede di istituire la Giornata del Figlio come “momento per celebrare il diritto di ogni minore, e più in generale di ogni essere umano, a vivere il proprio ruolo di figlio all’interno di una famiglia.”

AiBinews

Adozioni, Bielorussia: sbloccato iter per 100 minori

Il Centro Adozioni del Ministero dell’Istruzione di Minsk ha comunicato ai referenti degli enti italiani accreditati per lo svolgimento di procedure di adozione internazionali in Bielorussia un elenco di minori per i quali il Ministro Radkov ha autorizzato la prosecuzione dell’iter adottivo da parte di coppie italiane.
Si legge in un’agenzia ASCA.

Campagne ed Eventi

21 maggio, Brescia: a teatro per Ai.Bi.

A Brescia va in scena, venerdì 21 maggio, al PalaBrescia lo spettacolo “La figlia del maggiore” organizzato da SAXOFONE TUTTOSPETTACOLO Srl. Andare a teatro è anche un modo per sostenere le attività di Ai.Bi. a favore dell’infanzia abbandonata e in difficoltà in Italia e in 26 Paesi del mondo; parte […]

Cooperazione Internazionale

Kenya: Festa ABRACADABRA

DOMENICA 23 MAGGIO si svolgerà per la seconda volta a Nairobi la festa ABRACADABRA in un parco della città chiamato Arboretum. Alla festa parteciperanno 8 istituti e centri per bambini con i quali Amici dei Bambini in Kenya collabora. Aspettiamo di ricevere 300 bambini e il pomeriggio sarà ricco di […]

Cooperazione Internazionale

Nepal: valutazione finale progetto “Acqua è Vita”

La scorsa settimana la commissione incaricata dal Ministero per valutare l’implementazione del progetto Acqua e’ Vita ha presentato la relazione conclusiva ringraziando per l’occasione pubblicamente AiBi ed il partner tecnico Nepal Pollution Control and Environmental Management Center (NEPCEMAC) per i risultati raggiunti. Infatti oltre alle numerose infrastrutture realizzate, si sono complimentati […]

AiBinews

Roma, 21-22-23 maggio: tre giorni per stare dalla parte dei figli

A 32 anni dal sì alla normativa sull’interruzione volontaria di gravidanza il Movimento per la Vita, Scienza&Vita e il Forum delle associazioni familiari organizzano una “tre giorni di non rassegnazione”, dal 21 al 23 maggio a Roma. “Non ci siamo rassegnati”. È questo il messaggio centrale della tre giorni organizzata dal Movimento per la vita, Scienza&Vita e il Forum delle associazioni familiari.

AiBinews

Ucraina: deroga all’adozione di minori con più di 12 anni

Un appello alla Commissione per le Adozioni Internazionali (CAI) per fare pressione sul Dipartimento per le Adozioni Internazionali di Kiev affinché consideri la possibilità di concedere delle deroghe alla legge sull’adozione ucraina nei casi di minori adottabili con più di 12 anni ospitati per più di tre anni dalla stessa famiglia italiana con i soggiorni solidaristici.