Mese: Marzo 2011

AiBinews

Thailandia: bambini fatti nascere per essere venduti

La polizia di Bankok ha smantellato un’organizzazione criminale thailandese che costringeva donne vietnamite (emigrate in Thailandia) a partorire bambini destinati ad essere venduti. Una vera e propria rete imprenditoriale, chiamata “Baby 101“, che offriva servizi di maternità surrogata, un giro gestito da taiwanesi, cinesi e birmani, molti dei quali arrestati. LEGGI TUTTO…

Senza categoria

La guerra vieta la scuola a 28 milioni di bambini

Lo denuncia oggi l’Unesco, aggiungendo che spesso questi bambini sono anche esposti a violenze. Nel rapporto su conflitti armati e educazione, pubblicato oggi, l’Organizzazione delle Nazioni Unite che ha sede a Parigi, indica che sui 67 milioni di bambini in eta’ scolare nel mondo, ma che non ricevono alcuna educazione, […]

Cooperazione Internazionale

Bulgaria: una storia di reintegrazione

I nostri operatori a Pleven si stanno occupando di un delicato caso di reintegrazione familiare, per mezzo del servizio “Ritorno a casa” di supporto alle famiglie biologiche dei bambini istituzionalizzati che vivono nell’area, curato da Amici dei Bambini e sostenuto dall’International Women’s Club. Una donna rom con quattro figli si […]