Il Pan di Zucchero Ai.Bi. della Valsabbia…riparte e cerca volontari: fatti avanti

C’è sempre bisogno di una mano nei centri servizi alla famiglia “Pan di Zucchero”. Se vivi in Valsabbia e hai voglia di sostenere il progetto o diventarne un volontario scrivici!

Il Pan di Zucchero in Valsabbia (Brescia) è una realtà che va avanti da tempo ed è un vero e proprio punto di riferimento per i ragazzi delle elementari e delle medie del territorio di Roè Volciano, Vobarbo e Villanuova che lo frequentano due pomeriggi alla settimana.

Lì possono trovare degli adulti, volontari ed educatori professionali, che attraverso l’aiuto scolastico e le varie attività creative e/o di animazione fanno sperimentare loro vicinanza e sostegno.

Così questi ragazzi, e le loro famiglie, sanno di poter contare su qualcuno di affidabile che li accompagna nella crescita per alcuni pomeriggi alla settimana

Cerchiamo volontari!

I volontari del Pan di Zucchero si preoccupano di molte cose: alcuni di far trovare loro un ambiente pulito e ordinato, altri di effettuare il servizio trasporti fra le scuole del territorio e il Pan di Zucchero, altri ancora di affiancarli nello studio e nella compilazione dei compiti…

Ma c’è sempre bisogno di una mano, se vivi in Valsabbia (BS) e hai voglia di sostenere il progetto e ancor più di essere un volontario del progetto scrivi a maria.galeazzi@aibi.it

Un Sostegno di “Vicinanza” in Italia per i centri servizi alla famiglia Pan di Zucchero

I centri servizi alla famiglia “Pan di Zucchero” di Ai.Bi., come quello di Valsabbia, sono luoghi di accoglienza e cittadinanza attiva, dove professionisti e volontari offrono gratuitamente spazi di socializzazione, supporto psicologico, educativo e aiuto compiti ai minori ed adolescenti che, già vulnerabili, rischiano di rimanere indietro rispetto ai loro coetanei. Sostieni anche tu il progetto “Pan di Zucchero”, attiva un Sostegno di vicinanza in Italia. Con 10 euro al mese puoi farlo!

Sostieni a distanza