Mese: Marzo 2014

AiBinews

Bruxelles, incontro tra Renzi e Kabila

Qualcosa si muove sul fronte della Repubblica Democratica del Congo. Forse un passo in avanti nella risoluzione della crisi delle adozioni, con la temporanea sospensione delle autorizzazioni della Direction Général de Migration all’uscita dei minori adottati.

AiBinews

Se la Siria non scalda più i cuori

Riportiamo questo articolo di Francesca Paci, pubblicato su www.lastampa.it del 31 marzo 2014.

La foto della piccola Israa al-Masri con gli enormi occhi già spenti prima di morire di fame nel campo profughi palestinese di Yarmouk, a Damasco, ha fatto il giro del pianeta.

AiBinews

Maccanti (Naaa): «Gli enti potrebbero gestire lo studio di coppia con maggior competenza della Asl»

Parliamo di riforme della legge sull’adozione internazionale. Dopo le interviste rilasciate in esclusiva per Aibinews da Anna Maria Colella, direttrice dell’Arai (Agenzia regionale adozioni internazionali) e Gianfranco Arnoletti, direttore del Cifa, abbiamo intervistato Maria Teresa Maccanti, presidente del Naaa, uno dei maggiori enti autorizzati, per numero di adozioni seguite ogni anno e Paesi nei quali l’ente è operativo.     

AiBinews Bambini in alto mare

L’accoglienza dei richiedenti asilo, tra rigidità di bilancio e silenzi Ue

Gli sbarchi sulle coste italiane non si fermano, i richiedenti asilo aumentano di giorno in giorno. E il Ministero dell’Interno annaspa mentre il nostro sistema di accoglienza è al collasso.

Leggi anche: Il Terzo Settore chiede al governo un cambio di rotta >>Asgi contro il Ministero dell’Interno >> | “Effetto papa Francesco” a Lampedusa: crescono i volontari al fianco dei rifugiati >>