Mese: Luglio 2016

AiBinews Storie di Adozione Internazionale

Cina. Francesca e Luca “Siamo due ‘alieni’ privilegiati da un destino che ci ha reso famiglia”

Francesca e Luca di Milano sono i protagonisti odierni di #iosonoundono. Hanno adottato Lin in Cina nell’estate del 2014durante un viaggio compiuto con altre dieci famiglie partite da ogni parte d’Italia. Un’adozione felice, con gli alti e bassi tipici di ogni percorso. Un’esperienza meravigliosa che ha cambiato per sempre la vita di un bambino e di una coppia diventati famiglia. Questo il loro racconto in prima personaChe fossimo destinati a un “alieno” era a noi noto già mesi prima di aver incontrato Lin a Xi’An, nel giugno di due anni fa. 

AiBinews

Cagliari. Al via il ciclo di seminari “9 mesi nell’attesa dell’adozione. Percorso di accompagnamento alla genitorialità adottiva”

Nove incontri in 9 mesi. Nove così come i mesi di una gravidanza. E non è una casualità: perché chi accoglie un bambino è a tutti gli effetti il suo papà e la sua mamma. Di cuore. Senza alcuna differenza con chi è genitore di sangue. Ad organizzare questo ciclo di incontri “9 mesi nell’attesa dell’adozione. Percorso di accompagnamento alla genitorialità adottiva” è Ai.Bi. Cagliari che sta lavorando al nuovo percorso formativo a partire da ottobre 2016.

AiBinews

Siria. Il ‘contrabbandiere’ di giocattoli: così Adham riporta la gioia sui volti dei bambini di Aleppo.

Quando Rami Adham ha intrapreso la sua prima consegna di aiuti ad Aleppo, ha attraversato il confine con la Siria carico di cibo e medicine – più 25 orsacchiotti e 36 bambole Barbie. L’operatore umanitario finlandese-siriano non aveva programmato di prendere i giocattoli: ma sua figlia di tre anni, Yasmin, ha insistito per donare i suoi giocattoli ai bambini siriani, a condizione che lei ricevesse una nuova Barbie al suo ritorno.

AiBinews

Barletta. Con “Dancing for Ai.Bi.” scende in campo un testimonial di serie A: l’arbitro di calcio Antonio Damato

Contro l’abbandono dei minori Ai.Bi mette “in campo” un testimonial d’eccezione…di serie A… pronto a tirare fuori il cartellino rosso chiunque non si spenderà per trovare un papà e una mamma per i bambini bisognosi di amore. Si tratta di Antonio Damato, arbitro di SERIE A di calcio nonché arbitro internazionale (in quanto tale parteciperà agli europei 2016), che da oggi si schiera dalla parte dei bambini al fianco di Ai.Bi e della sua mission ormai trentennale.

AiBinews Storie di Adozione Internazionale

La parola alle famiglie adottive. Silvia Zappa: “Ecco perché l’adozione internazionale non deve finire”.

Non abbiate paura, non demordete. Andate avanti sempre e nonostante tutto e tutti: soprattutto i costanti tentativi dell’esterno (servizi sociali e tribunali) che cercheranno in ogni momento di farvi gettare la spugna. Perché ne vale la pena: nel mondo c’è vostro figlio che aspetta solo che tu lo trovi e lo vai a prendere”. E se a dirlo sono Silvia e Stefano Zappa c’è da crederci. Già perché loro sono un grande esempio di cosa sia la vera accoglienza, avendola messa in pratica in tutte le sue versioni: come adozione internazionale e come sostegno a distanza.

AiBinews

Emergenza Misna. Estate ‘record’: in 5 giorni sbarcati 1.040 minori soli. Dall’inizio dell’anno sono oltre 12 mila: il doppio rispetto al 2015

L’estate del 2016 passerà alla cronaca come quella in cui è esplosa l’emergenza dei minori non accompagnati: negli ultimi cinque giorni, con il drammatico record di 1.040 arrivi, hanno raggiunto i 12.520. Oltre il doppio del 2015. Proprio guardando agli ultimi sbarchi ci si rende conto della consistenza del fenomeno: su circa 8mila migranti salvati nel Mediterraneo dal 20 luglio, oltre 1.000 erano minori non accompagnati. Uno su otto.