Mese: Maggio 2018

Adozioni a Distanza Realizzate

Adozione a Distanza Ucraina. Kostiantyn, dieci anni, cerca la forza di lottare dentro di sé!

Kostiantyn è stato affidato all’età di otto anni alle cure dell’istituto Volodarka, in Ucraina. Dopo due anni in istituto, è ormai prossimo a compierne dieci e ha fatto grandi progressi nell’acquistare nuovamente fiducia in sé stesso; la strada per superare i giorni dell’abbandono, tuttavia, è ancora lunga…. “Coraggio, tutto andrà […]

cile. Novità importanti dal presidente nazionale su adozione e case-famiglia
AiBinews

Cile. Il Presidente nazionale annuncia procedure adottive più facili e veloci. Prevista anche l’adozione in pancia

Sebastiàn Piñera visita il centro di accoglienza ‘Cread Galvarino’, dove un anno fa è morta in circostanze misteriose una bimba di appena 11 anni, Lissette Villa. E lancia la volontà governativa di cambiare la rotta nell’organizzazione delle case-famiglia riducendo a 15 il numero massimo di ospiti, favorendo (anche economicamente) l’adozione […]

Storie di Adozione a Distanza

Adozione a Distanza Marocco. Con il Ramadan, la preghiera unisce tutti e allontana l’abbandono.

Adozione a Distanza Marocco: con il Ramadan, che nella religione musulmana si definisce come il mese dell’astinenza e della privazione, anche i bambini ospiti delle strutture sostenute da Ai.Bi. in Marocco si sono immersi nella spiritualità della preghiera… Con l’inizio del Ramadan, giovedì 16 maggio 2018, i bambini della fondazione […]

cooperazione
AiBinews

Cooperazione. Nominata commissione che sceglierà il direttore AICS: c’è Giuseppe Salomoni, presidente Fondazione Ai.Bi.

Il Ministro degli Esteri uscente, Angelino Alfano, ha chiuso la rosa dei nomi delle personalità che avranno l’incarico di valutare le 56 candidature pervenute per la selezione del nuovo direttore dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, dopo le dimissioni di Laura Frigenti I sette componenti (con altrettanti supplenti) sono […]

adozione internazionale. La storia della famiglia Guerrieri, adottiva grazie ad Ai.Bi.
Storie di Adozione Internazionale

Adozione internazionale. “Se ci siamo riusciti noi potete riuscirci anche voi”: una coppia Ai.Bi. racconta la propria storia a Repubblica.it

“Avevamo già un figlio naturale nato all’inizio del matrimonio, poi ci hanno detto che non potevamo fare più figli, ma ci sentivamo ancora in pochi – raccontano i coniugi – volevamo una famiglia più numerosa. E c’è stata la sorpresa finale di ricevere Cecilia” “Se ci siamo riusciti noi potete […]