Siria. Attività estiva nelle aree giochi delle scuole di Idlib

Ortoterapia, coltivazione in serra e cura delle piantine malate… sono state queste solo alcune delle attività realizzare con i bambini con l’obiettivo di dare loro spazio per esprimere creatività!

 I bambini del villaggio di Kreiz, nel nord ovest della Siria, non si sono di certo annoiati quest’estate.

Quest’anno, infatti, i nostri operatori hanno organizzato molte attività nelle aree giochi costruite da Ai.Bi. a marzo 2021, in 3 scuole della provincia di Idlib.

In particolare, sono state realizzate numerose attività a contatto con la natura, volte ad introdurre i bambini all’ortoterapia. Il nostro team con la partecipazione del team agricolo ha spiegato ai piccoli partecipanti le basi dell’agricoltura in serra, ascoltando le loro opinioni ed impressioni.

Il team ha messo a confronto in maniera semplice e chiara, la coltivazione che viene effettuata all’interno delle serre e quella realizzata all’aperto nei campi, con l’obiettivo di sviluppare le capacità di pensiero creativo dei piccoli partecipanti e dare loro spazio per esprimere creatività.

L’importanza del pomodoro!

Il team ha chiesto ai bambini di disegnare la serra che avrebbero voluto avere in futuro e ha spiegato brevemente quali fossero le fasi di crescita di una pianta di pomodoro, a partire dalla germinazione dei semi in vivaio, passando alla semina delle piantine nel terreno, per poi giungere all’aumento del numero di rami verdi e dell’area fogliare e via dicendo…

Si è poi passati alla spiegazione dell’importanza della pianta di pomodoro nell’alimentazione. Gli esperti hanno spiegato l’importanza dei pomodori rossi nella dieta quotidiana, come parte di deliziose preparazioni culinarie, preparando insieme una deliziosa salsa e concentrato di pomodoro, ricco di vitamine e minerali.

Tra le numerose attività realizzate, infine non sono mancate anche quelle dedicate alla cura di piante e piantine danneggiate, con l’obiettivo di mettere sempre più in relazione i minori con l’ambiente circostante!

Ai.Bi. dal 2014 supporta le famiglie  ed i minori vulnerabili del nord est siriano, tormentate dalla guerra e dalla miseria. Chiunque può dare il suo contributo per i progetti che Ai.Bi porta avanti in Siria sottoscrivendo un Sostegno a Distanza.

RICHIEDI INFO Oppure Attiva un Sostegno a Distanza