Mese: Novembre 2009

AiBinews

Cipro, convegno EuroChild: nuove misure per i minori fuori famiglia

Cipro ospita, dall’11 al 13 novembre 2009, il Sesto Meeting annuale di Eurochild, il network europeo che riunisce le più importanti associazioni di tutela dell’infanzia di cui fa parte anche Ai.Bi. “Monitoring child well being. Better policy and practices (Monitorare il benessere dei minori. Politiche e prassi): è questo il titolo della tre giorni.

AiBinews

Giovanardi: la famiglia sia la priorità

La famiglia è la grande assente, è sparita dall’agenda del governo, dopo il “Family day”, dopo la campagna elettorale?
Dalle indagini del “Corriere della Sera” risulta che le famiglie italiane chiedono allo Stato soprattutto sgravi fiscali e assegni per i figli. “La chiave di tutto è il quoziente familiare, ovvero la redistribuzione del carico fiscale a favore dei nuclei familiari.” ha detto Giovanardi.

AiBinews

Veneto, sostegno alle famiglie numerose

La commissione “Sanità e Sociale” del Consiglio veneto ha approvato a larga maggioranza il progetto di legge regionale “Interventi a sostegno delle famiglie numerose”; ne dà notizia oggi il quotidiano “Avvenire”. Il testo di legge prevede anche l’innalzamento a 14 anni della soglia di esenzione dal pagamento dei ticket per i figli a carico.

AiBinews

Famiglia: aumentano i congedi per i papà

Il padre lavoratore dipendente può fruire dei riposi giornalieri previsti dalla legge per l’accudimento dei figli anche nel caso in cui la madre sia casalinga. Potrà fruire dei riposi giornalieri nei limiti di due ore o di un’ora al giorno, a seconda dell’orario giornaliero di lavoro, entro il primo anno di vita del bambino o entro il primo anno dall’ingresso in famiglia del minore adottato o affidato, e può utilizzare i riposi a partire dal giorno successivo ai 3 mesi dopo il parto.

Sondaggi

È lecito adottare per una donna che ha abortito?

Quindici interruzioni di gravidanza in sedici anni. È una vita segnata dall’esperienza dell’aborto quella che la scrittrice portoricana Irene Vilar ha deciso di raccontare in “Impossible Motherhood” (“Maternità impossibile”). Vilar, come lei stessa la definisce, è diventata una sorta di “abortion addiction” (dipendendente da aborto). L’autrice non è l’unica donna […]