Mese: Febbraio 2011

Cooperazione Internazionale

Kenya: Difficile andare a scuola

Abbiamo deciso di scrivere questa breve notizia per far capire come sia difficile per i giovani adolescenti del Kenya in istituto completare il loro ciclo di studio. Si dice che l’educazione e’ gratuita in Kenya, peccato che se i bambini nella scuola elementare non vengono sostenuti con l’uniforme, il banco, […]

Cooperazione Internazionale

San Paolo: che cos’è l’istituto?

Riportiamo qui di seguito una parte dell’articolo scritto da una psicologa brasiliana sul significato dell’istituzionalizzazione in Brasile. Sfortunatamente ai giorni d’oggi possiamo notare che ancora molte persone hanno difficoltà a capire che cosa significano e come sono gli istituti attualmente. Si osserva che anche studenti di psicologia ancora chiamano gli istituti […]

Cooperazione Internazionale

Perù: la storia di F…

F… è un ragazzo di 17 anni ed è un care leaver dall’Associazione Juan Pablo Magno di Lurín (sud di Lima). Adesso studia disegno grafico presso un noto istituto della città. Sembra tranquillo e contento di studiare una carriera grazie alla possibilità che Amici dei Bambini gli ha dato tramite […]

Cooperazione Internazionale

Moldova: un nuovo sogno da esaudire

Un detto di Moliere ci insegna che il ballo nobilita l’animo e rende più bello il corpo. Il ballo è anche una forma distinta di comunicazione, che comporta grazia e spontaneità. Attraverso il ballo si puo’ vivere la gioia di un successo ed esprimere sentimenti e desideri. Attraverso il ballo […]

Cooperazione Internazionale

Mongolia: formazioni in corso..

Presso il K58 sono riprese le formazioni per il recupero della genitorialita’ rivolte ai genitori dei bambini ospiti del K58 e dello staff che lavora con i bambini. I corsi erano stati momentaneamente fermati a causa della quarantena per il diffondersi dell’influenza, per cui non erano ammesse le visite dai […]

Cooperazione Internazionale

Nepal: Benevenute Greta e Laura

Da questa settimana al centro Paanj lavorano due ragaze Italiane, Greta e Laura, sono le prime volontarie internazionali che hanno deciso di dedicare alcuni mesi al servizio dei bambini e della comunita’ di Jadibuti. Insegnano Inglese, aiutano lo staff nell’implementazione delle attività previste nel progetto CAI e cercano di raccogliere […]