Mese: Maggio 2016

AiBinews

Messina. Sul palco di “A Mare si gioca” grazie a Frassica, dopo 20 anni tornano a suonare i Kunsertu

I Kunsertu, uno dei primi gruppi italiani di World Music che ha segnato un passo importante per il genere in Italia per il loro ritorno sulle scene hanno scelto “A Mare Si Gioca e Si Canta”, serata di beneficenza che si terrà domenica 29 maggio alle ore 21 al Palacultura Antonello da Messina a favore della campagna Bambini in Alto Mare dell’Associazione Ai.Bi. Amici dei Bambini

AiBinews

Ministro Boschi si impegna per il rientro dei 59 piccoli ancora bloccati a Kinshasa: una svolta in dieci giorni. Ma resta il nodo dei 18 di Goma

L’impegno che volevano sentire confermato da settimane: quello che i loro figli, i 59 bimbi adottati dall’Italia e ancora bloccati in Congo, sono in cima alla lista delle priorità del governo. Sono usciti soddisfatti, i genitori adottivi coinvolti nella vicenda congolese, dall’incontro ottenuto ieri mattina con il ministro Boschi, delegata dal premier Renzi alle adozioni internazionali. Sul “tavolo” la vicenda dei bambini bloccati a Kisnhasa e a Goma.

AiBinews

In Italia, tempi biblici per ottenere l’adottabilità. Zevola (Tribunale di Milano): “Così solo il 40% viene adottato”

Ricordate il figlio di Martina Levato e Alexander Boettcher, i due giovani finiti in carcere per le aggressioni con l’acido? Il piccolo oggi ha 9 mesi e, nonostante il pubblico ministero minorile Annamaria Fiorillo avesse chiesto di dichiarare lo stato di abbandono del bimbo subito dopo la sua nascita, l’istruttoria nell’ambito del procedimento di adottabilità non pare destinata a concludersi a breve.

AiBinews

“Essere genitori adottivi è possibile solo se si è determinati e non ci si arrende”

Le esperienze felici danno coraggio, anche se comunque i problemi restano. È un principio di vita valido sempre, soprattutto se si parla di adozioni. I genitori che decidono di intraprendere l’iter adottivo affrontano un percorso lungo, faticoso e spesso sconfortante che, però, vale la pena di superare con tenacia per un obiettivo superiore: donare amore a un bimbo e garantirgli il diritto di essere figlio.

AiBinews

Roma. “Nati da donna. Femminilità e bellezza”: Ai.Bi. porta la testimonianza dell’amore fecondo insito in ogni adozione

Simbolo di bellezza, di eleganza, di primavera e soprattutto di vita. È la donna. A lei è dedicato il XIV convegno nazionale promosso dall’Associazione Scienza &Vita e intitolato “Nati da donna”, incentrato sul tema “Femminilità e bellezza”. Il 27 e 28 maggio presso il Centro Congressi, in via Aurelia 796 a Roma, si parlerà della donna per riscoprire la sua identità e gli aspetti della sua natura legati alle dinamiche della società.

Fotonotizia

La popolazione siriana ha bisogno di tutto

Con la campagna di Ai.Bi. ‘Non lasciamoli soli’, diamo supporto alla popolazione vulnerabile del nord della Siria, con interventi di sicurezza alimentare e protezione minori. Sono soprattutto loro ad avere bisogno di tutto: latte e pannolini”. A parlare è Luigi Mariani, country coordinator di Ai.Bi in Siria intervistato da TgGtg2000. Clicca qui per guardare l’intervista a Luigi Mariani.

AiBinews

RdC. Comitato genitori adottivi “Soddisfatti dell’incontro con ministro Boschi: con lei cambio di marcia della Cai: fra 10 giorni notizie certe sui 59 bambini ancora in Congo”

Una delegazione del Comitato genitori adottivi Repubblica Democratica del Congo – che ieri (24 maggio) aveva annunciato una manifestazione di protesta prevista per oggi e domani( 25 e 26 maggio) per accelerare le procedure di arrivo in Italia dei figli adottivi dal paese africano – è stata ricevuta stamattina dal ministro Maria Elena Boschi, che ha assunto da qualche giorno, la delega governativa alle Adozioni internazionali e quindi la presidenza della Cai, Commissione Adozioni internazionali. 

AiBinews Bambini in alto mare

Messina. “A mare si gioca e si canta”…per un’accoglienza giusta. Nino Frassica e Tony Canto “Facciamo vedere all’Italia quanto cuore hanno i messinesi!!”

Roba buona…un sacco di gente…cantanti… amici… attori… tutti insieme a cantare, a ballare… per un grande spettacolo…per una buona causa. Messinesi non potete mancare…perché A Mare si canta…e si gioca…”.  Questo l’appello di Nino Frassica che in un divertente sketch video con Francesco Scali (il sacrestano Pippo di Don Matteo) si rivolge al suo affezionato pubblico a partecipare alla serata di beneficienza “A Mare si Gioca e Si Canta”, che si svolgerà il 29 maggio alle 21.00 al Palacultura di Messina.