Cina. La “nostra” casa di accoglienza a Xi’an: accogliere bambini abbandonati per “accompagnarli” all’adozione

Da quando è iniziato, nell‘agosto 2012, il progetto del Centro Vittorino Colombo ha ospitato 37 bambini affetti da disabilità: 27 sono stati in seguito adottati, di cui 9 da famiglie Ai.Bi.

La casa di accoglienza Vittorino Colombo di  Xi’An, in Cina, è stata fondata da Ai.Bi. nel 2012, allo scopo di dare un aiuto concreto ed efficace ai bambini affetti da disabilità provenienti dall’istituto di assistenza all’infanzia della città di Xi’An.

Da quando è iniziato, nell‘agosto 2012, il progetto del centro Vittorino Colombo ha ospitato 37 bambini. Di questi, 27 sono stati in seguito adottati, di questi, 9 sono stati adottati da famiglie Ai.Bi.

Nella casa, possono essere ospitati fino a 8 bambini con diverse patologie contemporaneamente. Questi piccoli, non solo possono godere di un clima più familiare, ma possono anche essere seguiti da esperti che verificano periodicamente le loro condizioni modificando, e se necessario integrando, ogni volta la loro fisioterapia.

Molti sono stati, nell’arco degli anni, i bambini che hanno beneficiato di questo servizio ma tanto ancora si può fare!

Che bello il disegno libero!

Questa settimana a Xi’An è stata caratterizzata da una piaggia battente.

Tata Liu e le altre tate della centro, hanno dovuto tenere i bambini in casa per la maggior parte del tempo ed eccezion fatta della strada per andare e tornare dall’asilo, i nostri bimbi hanno dovuto accontentarsi delle attività indoor.

Essendo il nostro un gruppo molto omogeneo in quanto a età, ma piuttosto eterogeneo in quando a gusti e caratteri, le tate hanno faticato non poco a mettere tutti d’accordo, anche se l’attività che accontenta tutti le tate la conoscono benissimo… il disegno libero!

Quando i piccoli ospiti della struttura vengono riforniti di carta e colori, si sbizzarriscono in disegni e fantasie che li tengono occupati anche più di un’ora, dando alle tate il tempo per sistemare le faccende di casa.

Questa settimana il premio del disegno più bello va a Xiao Yi, che ha realizzato un gatto che secondo lei “vive nella casa che confina con il cortile dell’asilo”.

Aiuta Ai.Bi. e le tate della centro di accoglienza Vittorino Colombo a prendersi cura dei piccoli ospiti della struttura.

Con il Sostegno a Distanza puoi farlo!

Con 25 euro al mese potrai aiutare Ai.Bi. a fornire ai bambini del centro visite specialiste, diagnosi mediche esaustive che agevolano l’incontro con una famiglia adottiva, piani terapeutici e percorsi riabilitativi per aiutarli ad acquisire maggior autonomia e a svolgere, come ogni altro bambino della loro età, attività quotidiane semplici: mangiare, vestirsi, lavarsi, giocare e frequentare la scuola: PER TE MENO DI UN EURO AL GIORNO, PER LORO LA VITA!

Sostieni a distanza