Ucraina. Mentre sale la preoccupazione di una guerra. Noi pensiamo ai NOSTRI bambini abbandonati

Nel Paese, su una popolazione di 47milioni di abitanti, oltre 100.000 sono minori abbandonati. Solo l’orfanotrofio Volodarka, ne accoglie 180 tra gli 8 e i 18 anni.

Da alcune settimane, gli occhi di tutto il mondo sono puntati sull’Ucraina e sulla preoccupazione di un imminente conflitto con la Russia. E’ dal 2014 che il Paese vive una situazione di grande instabilità, accentuata dalla rivolta dei separatisti filorussi nel Donbass, regione nel Sud Est del Paese, ma in questi giorni, la tensione si è fatta sempre più alta, avendo la Russia schierato da mesi, molti soldati sul confine orientale, meridionale e settentrionale del Paese.

Ucraina. Un’Adozione a Distanza per i piccoli ospiti del Volodarka

In questa difficile situazione, il nostro cuore e i nostri pensieri sono rivolti a tutti gli “ALTRI NOSTRI FIGLI” che trovano rifugio all’interno dell’orfanotrofio Volodarka, partner di Ai.Bi. in Ucraina.

Nel Paese, su una popolazione di 47milioni di abitanti, oltre 100.000 sono minori abbandonati. L’istituto Volodarka, che si erige nei pressi del fiume Ros’, nella regione di Kiev, accoglie 180 bambini e adolescenti, tra 8 e 18 anni, soli, abbandonati o in difficoltà familiare. Minori che per crescere, studiare e costruirsi un futuro, hanno bisogno di essere curati, accuditi e sostenuti. Noi di Ai.Bi., grazie al programma di Adozione a Distanza, facciamo del nostro meglio per garantire loro un’infanzia che sia, il più serena possibile, ma possiamo riuscirci solo grazie al tuo aiuto!

Come fare?

Con una donazione di 25 euro al mese, potrai Adottare a Distanza l’orfanotrofio Volodarka, in Ucraina e sostenere i bambini accolti nella struttura fornendo loro cure adeguate, il diritto allo studio ma soprattutto la possibilità di ritrovare la serenità che dovrebbe contraddistinguere il loro essere bambini.

Pensaci, il tuo aiuto, può fare davvero la differenza!

RICHIEDI INFO Oppure Attiva Adozione a Distanza