Mese: Gennaio 2013

Sostegno a Distanza

Brasile: il mio disegno…di vita è diventare mamma e sposa

Priscila (nome di fantasia, per proteggere la privacy della ragazzina) vive nella Casa Lar di Ilhéus, una struttura destinata all’accoglienza di ragazze adolescenti in situazione di abbandono o vittime di violenza. E’ stata accolta perché il patrigno spesso la picchiava. É una ragazzina molto bella, talentuosa e organizzata che adora disegnare e dice di voler fare corsi per migliorare in questa disciplina. Il disegno che illustra questa notizia é stato fatto da lei. LEGGI TUTTO…

AiBinews

Come adottare un bimbo: gimcana in 7 tappe e 30mila euro

I dati del 2012 parlano di un crollo di oltre il 20 per cento delle adozioni internazionali in Italia. A causa della crisi, ma anche delle lungaggini burocratiche. Adottare si può, a patto di avere tempo e risorse (non poche) a disposizione. Fino a 30 mila euro per completare l’intero iter, a volte di più.

Cooperazione Internazionale

Brasile: Itabuna/Ilhéus: I propositi per il 2013

Ai.Bi. inizia il 2013 con la speranza di poter offrire migliori condizioni ai bambini e adolescenti che vivono in situazione di abbandono e vulnerabilità sociale a Itabuna e Ilhéus. Nel corso dell’anno, saranno realizzate con i minori attivitá individuali e di gruppo per promuovere lo sviluppo personale, la riflessione, l’analisi […]

Cooperazione Internazionale

Bolivia: INCIDENTI DURANTE LE INVESTIGAZIONI

Quando si fanno le investigazioni delle famiglie dei minori istituzionalizzati, succede di tutto all’equipe di AiBi; spesso i cani randagi  tentano di assaltarci, come dato ci sono più cani randagi in Bolivia che persone! Molte volte  l’accoglienza delle famiglie non è la più amichevole, altre volte   gli odori sono tanto […]

Cooperazione Internazionale

Nepal: i bambini continuano a morire a causa del disinteresse dello stato, dell’apatia della burocrazia e del diffuso stato di corruzione

In linea con il clima di riflessione che dovrebbe caratterizzare queste vacanze natalizie e l’inizio del nuovo anno, questa settimana vogliamo proporvi una riflessione che accomuna diversi operatori umanitari e del sociale che operano a difesa dell’infanzia in Nepal. Nei giorni scorsi il mondo si è indignato di fronte al […]