Mese: Marzo 2017

Storie di Adozione a Distanza

Che cos’è l’adozione a distanza per Ai.Bi.? Marocco. Masterchef sbarca nel centro Sidi di Casablanca “Nel nostro tajine ci mettiamo anche un pizzico di ’abbandono’!”

I ragazzi ospiti del Centro Sidi Bernoussi di Casablanca si sono trasformati per un giorno in piccoli chef e sotto la guida esperta di grandi cuochi hanno cucinato il tajine, piatto tipico marocchino a base di carne e verdure. Anche a questo serve il tuo aiuto: per organizzare laboratori gastronomici che aiutano i nostri ragazzi a prendere consapevolezza delle proprie capacità.

AiBinews Dal Forum

I minori non sono nella mente dei politici

Diciamo che il tema minori sembra proprio assente nella mente dei nostri politici. Determinate politiche vengono dall’alto e dall’alto il tema affido non sembra molto interessare, di conseguenza i comuni si sobbarcano delle spese. E’ altresì vero che in Italia qualcuno ci deve sempre guadagnare a discapito anche delle fasce […]

AiBinews Storie di Adozione Internazionale

L’ Adozione internazionale e i suoi miracoli. Kosovo: “Elena, la nostra ‘selvaggina ‘ di 2 anni ha già ‘cambiato faccia’ e la sua sordità è solo un ricordo: “lei sente tutto, soprattutto il nostro amore”

In questo momento di ‘difficoltà’ per le adozioni internazionali, in cui fanno più notizia le ‘brutte’ storie (per quanto in minima percentuale), in un momento in cui giornali e media danno più spazio a racconti di “imprese impossibili” con il risultato di scoraggiare le coppie ad avvicinarsi all’accoglienza di un bambino abbandonato, Ai.Bi. racconta quanto invece l’adozione sia una cosa meravigliosa.  E a dirlo sono le coppie stesse. Quella che segue è la storia di Francesca e Marco che hanno adottato il 10 marzo Elena, due anni e mezzo, dal Kosovo.

AiBinews Bambini in alto mare

Siria. “Le bombe avevano trasformato mia figlia in una bambina aggressiva”. Ma grazie ad Ai.Bi., mamma Fatmah ha imparato a “leggere” i comportamenti della sua Nada

Fatmah è una mamma siriana che vive in una zona sotto assedio. A causa delle bombe, la sua bambina mostra chiari segni di stress psicologico: aggressiva, disubbidiente, non più in grado di fare cose che fino a qualche tempo fa faceva tranquillamente. Ma grazie al corso di formazione attivato da Ai.Bi. e finalizzato a preparare i genitori a essere sempre più pronti ad affrontare i problemi dei loro bambini, Fatmah è riuscita ad aiutare la sua piccola a superare i suoi limiti.

AiBinews

Lecce e Barletta, 2 e 9 aprile. L’esperienza di Giuseppe, esempio da imitare per superare la crisi della figura paterna dei nostri giorni

Si rinnova l’appuntamento mensile che vede le famiglie di Ai.Bi. e de La Pietra Scartata della Puglia ritrovarsi per un momento di riflessione sulla spiritualità dell’adozione, guidato a Barletta da padre Francesco Russo e a Lecce da don Gerardo Ippolito. Gli incontri di domenica 2 e 9 aprile verteranno sui temi “Le notti di Giuseppe…” e “La prova di Giuseppe, la crisi del padre nella cultura contemporanea e l’esperienza adottiva”.

AiBinews

Salerno, sabato 1° aprile: la Rari Nantes, Ai.Bi. e Onmic premiano i giovani atleti più creativi nella lotta al razzismo

Sabato 1° aprile, alle 16.30, il centro sportivo “Simone Vitale” di Salerno ospiterà la cerimonia di premiazione e la consegna dei premi ai vincitori del concorso “Uno slogan contro il razzismo”, ideato dalla società di pallanuoto Rari Nantes, presieduta dal papà adottivo di Ai.Bi. Enrico Gallozzi, con il patrocinio di Ai.Bi. e Onmic. Quali saranno gli elaborati vincitori scelti da una giuria composta, tra gli altri, dalla referente di Ai.Bi. in Campania Antonella Spadafora, dallo scrittore Rocco Papa e dal giovane nigeriano Victor Ebelliphuhi.

AiBinews

Roma, lunedì 3 aprile. Il notariato italiano incontra politici, media e società civile: qual è il ruolo dei notai nella promozione del sociale?

L’impegno dei notai nel sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi del sociale è presente da molti anni, ma ancora troppo poco noto alla collettività e alle istituzioni. Per fare conoscere il ruolo dei notai nella realtà del Terzo Settore, il Consiglio nazionale del Notariato promuove, per lunedì 3 aprile a Roma, il convegno “Il notariato per il sociale. Le nuove frontiere dei diritti sociali nel Terzo Millennio, dalla parte dei cittadini”.