Marocco. Per i bimbi della Fondazione Rita Zniber un allenamento… di boxe!

Con il Sostegno a Distanza puoi adottare “l’altro tuo figlio”. E rendere felici i bambini che vivono in istituto

marocco. il coro di bambini sorprende l'uditorioUn’attività inusuale per i bimbi ospiti del centro della Fondazione Rita Zniber, che collabora con Ai.Bi. – Amici dei Bambini in Marocco. L’allenatore sportivo della fondazione ha infatti organizzato per i bambini, nei giorni scorsi, un allenamento di boxe. Per tutti, ma proprio per tutti: anche i più piccoli.

I bambini sono stati condotti sul terreno di gioco della fondazione vestiti con la loro divisa sportiva e il coach ha cominciato a spiegare e illustrare le regole base di questo sport. Dopodiché, con il suono del fischio, ha dato il via all’allenamento pratico dei bambini che, attrezzati con tanto di guanti da boxe, imitavano i movimenti del coach.

L’allenamento si é svolto bene e i bimbi si sono divertiti moltissimo. Un momento davvero molto bello per questi ragazzini che, purtroppo, non godono del calore di una famiglia e che, possono vivere esperienze di questo tipo. Esperienze che molti altri bambini nel mondo vivono grazie al supporto dei propri genitori.

Con il Sostegno a Distanza puoi aiutare Ai.Bi. a garantire il regolare svolgimento di queste attività, importanti anche per lo sviluppo delle loro competenze relazionali. Con poco, puoi fare molto. Come consentire a questi bambini di vivere come i figli di una normale famiglia. Sì, proprio come la tua. Come se, quindi, fossero “l’altro tuo figlio”. Pensaci.

RICHIEDI INFO O Attiva un Sostegno a Distanza