Ucraina. BAMBINIXLAPACE: Bohdan rimasto solo a prendersi cura del nonno non vedente

Sono davvero molti i minori e le famiglie ucraine che, soprattutto in questo momento, hanno bisogno del tuo aiuto! Sostienili con un’Adozione a Distanza!

Bohdan è un giovane adolescente ucraino, uno dei “NOSTRI ALTRI FIGLI” sostenuti attraverso il progetto di Adozione a Distanza di Ai.Bi.

La sua è la storia di tanti, troppi bambini soli o in difficoltà familiare, che solo grazie al prezioso aiuto dei sostenitori di Ai.Bi. possono sentirsi amati ed accompagnati nel percorso dell’infanzia.

Bohdan è cresciuto troppo in fretta, senza l’amore di una mamma a prendersi cura di lui e con un papà che non aveva mai abbastanza tempo da dedicare a suo figlio. Per fortuna due angeli hanno vegliato sempre sul bambino: i suoi nonni.

Bohdan è cresciuto assieme a loro. Poi, negli ultimi due anni la vita del giovane è divenuta sempre più difficile, spazzando via gli ultimi colori dell’infanzia. Suo papà è morto. La sua adorata nonna si è ammalata e poi, anche lei è volata in cielo, insieme al suo papà. Così Bohdan è rimasto solo a prendersi cura del nonno, che purtroppo ha perso nel tempo la vista.

Ora, come se non bastasse è arrivata anche questa maledetta guerra con il suo carico di terrore e di difficoltà. Bohdan e il nonno vivono, temporaneamente, a casa di un parente, ma la situazione non è di certo semplice, soldi non ce ne sono e i bisogni di un anziano e di un adolescente sono molti.

L’equipe di Ai.Bi. non lascia di certo soli i suoi bambini e le loro famiglie, a maggior ragione in questo terribile momento.

Fortunatamente, grazie al progetto di Adozione a Distanza di Ai.Bi. è stato possibile acquistare abiti nuovi per il ragazzo ed anche le medicine indispensabili per il nonno.

In settimana, l’equipe di Ai.Bi. partendo dai nuovi bisogni rilevati ha lavorato sulle modifiche da apportare all’intervento dell’associazione a Volodarka, predisponendo anche un nuovo budget.

Attraverso visite domiciliari realizzate dalla nostra equipe, ogni mese prevediamo di raggiungere 40 nuclei familiari (famiglie vulnerabili, famiglie in difficoltà per via della guerra o che hanno dovuto lasciare le loro case per via del conflitto in corso) per fare fronte alle loro principali necessità.

Adotta a Distanza i bambini dell’Ucraina: ora il loro futuro dipende anche da te 

Bohdan ha avuto l’opportunità di trovare il sostegno di un donatore dal cuore grande che dall’Italia ha deciso di prendersi cura di lui e delle sue necessità. Ma come Bohdan sono davvero molti i minori e le famiglie ucraine, che soprattutto in questo momento hanno bisogno del nostro aiuto!

Il modo migliore per aiutare, accompagnare e soprattutto non dimenticare i bambini dell’Ucraina e le loro famiglie è attivare un’Adozione a Distanza, da 25 euro al mese. Anche quando “i cannoni taceranno”, Ai.Bi., grazie al tuo sostegno, sarà ancora là.

Ricordati che le Adozioni a Distanza di Ai.Bi. godono delle seguenti agevolazioni fiscali

Attiva un'Adozione a Distanza in Ucraina