Mese: Aprile 2010

AiBinews

Il caso Balotelli e il male dell’abbandono.

Certo era difficile, l’altra sera, rimanere indifferenti di fronte alle bizze di un giovane giocatore in occasione della partita più importante della stagione giocata dalla sua squadra. E’ questo indipendentemente dal fatto di essere tifosi o meno di una squadra di calcio:

AiBinews

Messina: l’adozione non è solo un atto giuridico

Nella Cappella S. Maria dell’Arcivescovado, presso la curia arcivescovile in via I Settembre a Messina, si celebrerà il 24 aprile 2010 alle ore 18.30 il rito della Benedizione delle Adozioni: dieci famiglia siciliane che hanno adottato “giuridicamente” i loro figli in vari paesi del mondo, hanno chiesto alla Chiesa di benedire il loro atto di accoglienza.

AiBinews

“I tempi dell’attesa”: un corso indispensabile

“Per noi mamme adottive l’attesa corrisponde a un periodo difficile e molto lungo, mesi in cui continui a interrogarti su quando arriverà il momento di abbracciare finalmente tuo figlio. Ogni volta che squillava il telefono mi precipitavo a rispondere o se andavo a farmi la doccia mi portavo il cordless in bagno, se portavo il cane a spasso portavo sempre il cellulare…insomma una vita appesa al telefono. Proprio in quel periodo ho deciso di frequentare il corso “I tempi dell’attesa”

AiBinews

Inghilterra: boom di neonati senza un papà

Una ricerca inglese dell’Office for National Statistics (ONS) rivela che, entro il 2014, i bambini nati fuori dal matrimonio rappresenteranno il 75% di tutte le nascite; nel 30% dei casi si tratterà di figli di una giovanissima mamma single.

AiBinews

Il limbo dei bambini in affido. Ecco come si può sconfiggere

Continua il servizio di approfondimento del “Corriere della Sera” (link all’articolo) su un tema delicato che trova poco spazio sulle pagine dei giornali, ma che in Italia riguarda più di 16mila minori: l’affido familiare. Uno strumento di accoglienza che, come ben evidenzia l’articolo del quotidiano, si trasforma in un limbo per i minori che la vivono, una condizione fisica e giuridica sospesa sine die.